E-R | BUR

n.276 del 10.09.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di verifica (screening) progetto per realizzazione di un centro di produzione energia da FORSU presso il depuratore di acque reflue civili in Tresigallo (FE), Via Grotta, n. 7

L’autorità competente Provincia di Ferrara - P.O. Sviluppo Sostenibile avvisa che, ai sensi del Titolo II della L.R. 9/99 e s.m.i. e del DLgs 152/06 e s.m.i., sono stati presentati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening relativa al

  • progetto: realizzazione di un centro di produzione energia da FORSU presso il depuratore di Tresigallo
  • localizzato: in Tresigallo, Via Grotta, n. 7
  • presentato da: CADF SpA
  • categoria: B.2.57 - B.2.68
  •  Il progetto interessa il territorio del comune di Tresigallo e della provincia di Ferrara. 

Il progetto interessa l’impianto di depurazione di Tresigallo, sito in Tresigallo, Via Grotta, n. 7, per il quale si prevede la realizzazione di alcuni interventi al fine di realizzare un impianto di produzione di energia da FORSU, fra i quali:

  • un nuovo volume per la stabilizzazione aerobica di volume utile 1000m3;
  • un nuovo comparto di disidratazione dei fanghi;
  • una nuova linea di trattamento biologico di volume utile 1000m3;
  • adeguamento vasca di equalizzazione.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening, oltre che sul sito Web provinciale, anche presso:

  • la sede dell’autorità competente: Provincia di Ferrara - P.O. Sviluppo Sostenibile, UOS VIA AIA, Corso Isonzo n. 105/A - Ferrara;
  • la sede dell’Unione dei Comuni Terre e Fiumi - Servizio Unico Edilizia Imprese (Via Roma, n. 28 - 44034 Copparo - primo piano del Municipio).

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 9/99 e s.m.i. e del DLgs 152/06 e s.m.i., può presentare osservazioni all’Autorità competente: Provincia di Ferrara - P.O. Sviluppo Sostenibile UOS VIA AIA al seguente indirizzo: Corso Isonzo n. 105/a, 44121 Ferrara (FE), e all’indirizzo PEC: provincia.ferrara@cert.provincia.fe.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it