E-R | BUR

n. 113 del 04.07.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

D.M.329/1999 e succ. mod. - Integrazione prestazioni previste in esenzione per patologia

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

La L.R. 23 dicembre 2004, n. 29 “Norme generali sull’organizzazione e il funzionamento del Servizio Sanitario regionale” e successive modifiche;

il Decreto Ministeriale 329/1999 e succ. modificazioni "Regolamento recante norme di individuazione delle malattie croniche e invalidanti ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 29 aprile 1998 n. 124." che identifica tra le prestazioni erogabili in esenzione i seguenti esami: 

  • Ecografia cardiaca (codice 88.72.1) per le esenzioni 007-Asma, 021-insufficenza cardiaca, 024-insufficienza respiratoria, 025-ipercolesterolemia, 027-ipotiroidismo, 028-lupus, 031-ipertensione arteriosa, 035-morbo di Basedow.
  • Emogasanalisi arteriosa (codice 89.65.1) per le esenzioni 023-insufficenza renale, 024-insufficenza respiratoria, 043-sclerosi sistemica.
  • Creatinina clearence (codice 90.16.4) per le esenzioni 031-ipertensione arteriosa, 005-anoressia, 006-artrite reumatoide, 008-cirrosi epatica, 013-diabete mellito, 021-insufficienza cardiaca, 023-insufficienza renale, 028-lupus, 044-psicosi. 

Dato atto che dal monitoraggio della attività prescrittiva e dalla analisi effettuata in collaborazione con le competenti Aziende sanitarie, emerge che tali prestazioni siano meno adeguate ai quesiti diagnostici di quanto non risultino esserlo le seguenti, per le motivazioni a fianco di ciascheduna indicate: 

  • Ecocolordoppler cardiaco (codice 88.72.3): viene prescritta in sostituzione dell’ecografia cardiaca, che risulta essere prestazione obsoleta e non più erogata in regione.
  • Emogasanalisi venosa (codice 89.66): prevede una fase analitica identica a quella arteriosa ma rispetto a quest’ultima richiede un prelievo di sangue di più semplice esecuzione, privo della necessità di un intervento medico e non da ultimo meno traumatico per l’utente.
  • Creatinina (codice 90.16.3): è richiesta abitualmente dai nefrologi per il monitoraggio dei pazienti affetti da insufficienza renale cronica, ed ha un impatto minore per l'utente per l'esecuzione dell'esame rispetto alla clearance della creatinina.

Atteso che il servizio Assistenza distrettuale, medicina generale, pianificazione e sviluppo dei servizi sanitari, competente in materia ha valutato l’impatto economico dell’inserimento di tali prestazioni, in aggiunta a quelle già presenti in 14.000,00 euro annui.

Dato atto che si è provveduto ad inviare al Ministero nota in proposito;

Ritenuto pertanto di integrare l’elenco delle prestazioni erogabili in regime di esenzione dal Servizio sanitario regionale con le suddette prestazioni, dando atto che la copertura finanziaria risulta assicurata a carico del capitolo 51638 del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2012;

Viste:

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modifiche, ed in particolare l'art. 37, comma 4;

 - la propria deliberazione n. 2416 del 29 dicembre 2008 recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali fra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07” e successive modifiche;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell'Assessore alle Politiche per la Salute;

a voti unanimi e palesi,

delibera:

per le motivazioni espresse in premessa, che qui si intendono integralmente riportate:

1. di integrare l’elenco delle prestazioni erogabili in regime di esenzione dal Servizio Sanitario regionale, approvato con D.M. 329/99 con le seguenti prestazioni:

a. Ecocolordoppler cardiaco (codice 88.72.3)

b. Emogasanalisi venosa (codice 89.66)

c. Creatinina (codice 90.16.3).

2. di stabilire che l’onere relativo alle prestazioni di cui trattasi, quantificato in €14.000,00 annui, trova copertura a carico del capitolo 51638 del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2012 a valere sulle risorse regionali che integrano il finanziamento annuale del Servizio Sanitario regionale a garanzia delle prestazioni aggiuntive rispetto ai livelli essenziali di assistenza;

3. che il presente atto sarà pubblicato nel BURERT.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it