E-R | BUR

n.332 del 13.12.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Concessione per la derivazione di acqua pubblica sotterranea mediante un pozzo ad uso industriale (produzione di insaccati suini) e igienico ed assimilati in comune di Novi di Modena – zona artigianale - procedimento MO07A0118 (ex 6300/S). Concessionario: Ditta COMAL srl

Estratto di concessione Determinazione n. DET-AMB-2017-5677 del 23/10/2017

Il Direttore della Struttura Autorizzazioni e Concessioni di Modena Dott. Giovanni Rompianesi

(omissis)

a) di rilasciare, fatti salvi i diritti di terzi, ai sensi del disposto degli articoli 28 e 31 del Regolamento Regionale n. 41/2001, alla ditta COMAL srl con sede legale a Carpi (MO) in via Nova n. 41, C.F./P.Iva 01585540360, il cambio di titolarità e una variante sostanziale (nuovo pozzo 1 in sostituzione dell'esistente) di concessione preferenziale per la derivazione di acqua pubblica sotterranea, presso lo stabilimento produttivo di Novi di Modena, zona Artigianale, in via Torino n. 10, con prelievo ad uso industriale (impianti tecnologici per la produzione di insaccati suini - torri evaporative, tunnel di lavaggio etc.) e igienico ed assimilati (impianto antincendio e servizi igienici), cod. proc. MO07A0118 (ex 6300/S);

b) di definire la quantità di risorsa idrica sotterranea complessivamente prelevabile dalla ditta richiedente pari ad una portata massima di l/s 19,00 e ad un quantitativo non superiore a m3/anno 70.000;

Disciplinare (omissis)

Art. 2 – Destinazione d'uso dell'acqua

L’acqua può essere utilizzata ad uso industriale (impianti tecnologici per la produzione di insaccati suini - torri evaporative, tunnel di lavaggio etc.) e igienico ed assimilati (impianto antincendio e servizi igienici).

La ditta ha realizzato un serbatoio esterno con funzione di riserva idrica avente una capacità di 50 m3.

Art. 3 – Localizzazione del prelievo e descrizione delle opere di derivazione.

Le opere di presa sono costituite da due pozzi, ubicati su terreno di proprietà della ditta COMAL srl, presso lo stabilimento produttivo di Novi di Modena, zona Artigianale, in via Torino n. 10.

(omissis)

Dati tecnici dell'attuale pozzo 2

(omissis)

- coordinate catastali: foglio 9, mappale 6 del NCT del comune di Novi di Modena;

- coordinate geografiche U.T.M.* fuso 32 X=649.294 Y=971.532;

- portata nominale massima 9,0 l/s;

(omissis)

Dati tecnici del nuovo pozzo 1 - come da allegato 2

omissis

- coordinate catastali: foglio 33, mappale 6 del NCT del comune di Novi di Modena;

- coordinate geografiche U.T.M.* fuso 32 X=649.301 Y=971.620;

(omissis)

Art. 4 – Durata della concessione

4.1 La concessione è assentita sino al 31/12/2026, fatto salvo il diritto del concessionario alla rinuncia ai sensi dell’art. 34 del R.R. n. 41/2001.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it