E-R | BUR

n.308 del 22.10.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Conferimento all'Avv. Massimo Cipolla di un incarico di lavoro autonomo di consulenza da rendersi in forma di prestazione d'opera intellettuale occasionale, ai sensi dell'art. 12 L.R. 43/2001 in attuazione della delibera U.P.93 del 16/09/2014. Impegno e liquidazione della spesa

IL DIRETTORE

(omissis)

determina:

1) di conferire al dr. Massimo Cipolla, ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/2001 e della deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 145/2012 (e successive integrazioni), un incarico di lavoro autonomo di consulenza, da rendere in forma di prestazione d’opera intellettuale occasionale di ridotta rilevanza, come regolato dettagliatamente dallo schema di contratto allegato parte integrante e sostanziale della presente determinazione;

2) di approvare lo schema di contratto allegato e di stabilire che l'incarico decorra, previa sottoscrizione, dalla data di sottoscrizione del contratto e termini entro il 31 dicembre 2013;

3) di dare atto che alla sottoscrizione del contratto si provvederà nel rispetto delle disposizioni indicate dalla deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 197/2006, dopo la pubblicazione sul sito istituzionale dell'Assemblea legislativa, come precisato al successivo punto 9);

4) di stabilire che le modalità e le condizioni che presiedono al rapporto che va ad instaurarsi con l'incaricato sono quelle definite nello schema di contratto allegato;

5) di stabilire che la struttura di riferimento per l'attività da svolgere è il Servizio Istituti di garanzia, diritti e cittadinanza attiva e come referente viene individuata la dr.ssa Patrizia Comi;

6) di fissare, per l'incarico in oggetto, un compenso di € 5.000,00 al lordo di IVA e degli oneri previdenziali e fiscali di legge;

7) di impegnare e liquidare la somma complessiva di € 5.000,00 quale compenso al lordo IVA e delle ritenute di legge a titolo di acconto di imposta, sull'U.P.B. 1, Funzione 7, Cap. 11 "Studi, ricerche e consulenze", azione n. 457 del bilancio per l'esercizio in corso che è dotato della necessaria disponibilità, impegno n. 3013000535;

8) di stabilire che il pagamento del compenso a favore del dr. Massimo Cipolla avverrà dietro presentazione di regolare fattura, con tempi e modalità previsti all’art. 6 del contratto;

9) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall'art. 12, comma 5, della l.r. 43/2001 e dalla “Direttiva” allegata alla delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 137/2012:

- alla trasmissione del presente atto alla Commissione assembleare competente;

- alla pubblicazione, per estratto, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

- alla comunicazione dell'incarico all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione pubblica;

- alla pubblicazione del presente atto sul sito web dell'Assemblea legislativa completo delle indicazioni di cui all'art. 3, commi 18 e 54, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it