E-R | BUR

n. 91 del 21.07.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Conferimento di incarico di prestazione di lavoro autonomo al dott. Paolo Salvatori, nella forma della prestazione di opera intellettuale di natura occasionale, per attività specialistiche e geotecniche-scientifiche, a favore dell'Agenzia regionale di Protezione Civile - L.R. 43/200, art. 12

IL DIRETTORE

(omissis)

determina:

1. di conferire, ai sensi dell’art. 12 della L.R. n. 43/2001, della Deliberazione di Giunta regionale n. 607/2009 e della propria determinazione n. 9317/2008 e sue modifiche e integrazioni già richiamate in premessa, al dott. Paolo Salvatori un incarico di lavoro autonomo di consulenza da rendere in forma di prestazione d’opera intellettuale occasionale per l’effettuazione di 4 campagne di misure piezometriche, nella rete di monitoraggio della piezometria nella conoide del fiume Marecchia, e in ciascuna di esse verranno misurati 36 piezometri, come regolato, altresì, nello schema di contratto, allegato quale parte integrante della presente determinazione, che contestualmente si approva;

2. di prevedere per l’incarico in oggetto un onere complessivo di Euro 5.000,00, da riconoscere al professionista dott. Paolo Salvatori;

3. di stabilire che tale incarico decorrerà dalla data di sottoscrizione del contratto per un periodo di sette mesi, e che avrà efficacia a decorrere dalla data di pubblicazione sul sito internet dell’Agenzia regionale degli elementi informativi precisati nella Disciplina di cui alla richiamata propria determinazione n. 9317/2008;

4. di dare atto che alla sottoscrizione del contratto si provvederà in attuazione delle disposizioni indicate dalla normativa vigente ed in applicazione della delibera della Giunta regionale n. 2416/2008 e s.m.;

5. di dare atto della congruità del compenso stabilito per le prestazioni richieste;

6. di stabilire che ogni documentazione a supporto prodotta è di proprietà dell’Agenzia che potrà utilizzarla nel rispetto delle norme sulla proprietà intellettuale;

7. di impegnare la somma complessiva di Euro 5.000,00 registrata al n. 87 di impegno sul capitolo di spesa U20002 “Spese finalizzate al potenziamento del Sistema regionale di Protezione Civile e della Colonna Mobile Regionale e per le attività del Centro Funzionale Multirischio di Protezione Civile (art. 138, comma 16 L.N. 388/00; artt. 3, 4, 14, 15, 17, 18, 20 e 22 L.R. n. 1/’05)” U.P.B.1.4.210 - del Bilancio per l’esercizio finanziario 2010 che presenta la necessaria disponibilità;

8. di dare atto che ai sensi dell’art. 51 della L.R. n. 40/2001 e della deliberazione della Giunta Regionale n. 2416/08, si provvederà alla liquidazione del compenso pattuito con le seguenti modalità:

  • un acconto del 50% ad inizio attività, dietro presentazione di regolare fattura;
  • il saldo a completamento di tutte le prestazioni lavorative previste, dietro presentazione di regolare fattura, previa valutazione di congruità da parte dell’Agenzia;

9. di dare atto che il dott. Paolo Salvatori si avvale del regime previsto per i contribuenti minimi, ai sensi dell’art. 1 comma 100 della L. 24 dicembre 2007 n. 244 - (Legge finanziaria 2008);

10. di stabilire, infine, ai sensi di quanto disposto dall’art. 12 L.R. n. 43/2001, dalle disposizioni regionali ed interne sopra richiamate, che l’unità organizzativa competente dell’Agenzia regionale:

a) provveda a comunicare all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione Pubblica, il presente conferimento di incarico, con precisazione della ragione dell’incarico e dell’ammontare del compenso corrisposto, ai sensi dell’art. 53, comma 14, del D.Lgs. n. 165/2001 (art. 15 della Disciplina);

b) curi la pubblicazione sul sito web dell’Agenzia, dell’avviso previsto dalla Disciplina, completo di indicazione del soggetto percettore, della ragione dell’incarico e del compenso in ottemperanza alle disposizioni di legge vigenti, ai sensi dell’art. 3, comma 54, della legge n. 244/2007 (legge finanziaria 2008);

11. di richiedere la pubblicazione per estratto del presente atto sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it