E-R | BUR

n.54 del 08.03.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di adozione di alcune deliberazioni

In data 7 dicembre 2016 il Comitato Istituzionale dell'Autorità di bacino del fiume Po ha adottato le deliberazioni:

- n. 4/2016 D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e s. m. i., art. 67, comma 1: adozione di una “Variante al Piano stralcio per l’assetto idrogeologico del bacino del fiume Po (PAI): Torrente Baganza da Calestano a confluenza Parma e Torrente Parma da Parma a confluenza Po”.

- n. 5/2016 D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e s. m. i., art. 67, comma 1: adozione di una “Variante al Piano stralcio per l’assetto idrogeologico del bacino del fiume Po (PAI) - Integrazioni all'Elaborato 7 (Norme di Attuazione)” e di una “Variante al Piano stralcio per l’assetto idrogeologico del Delta del fiume Po (PAI Delta) - Integrazioni all'Elaborato 5 (Norme di Attuazione)” finalizzate al coordinamento - in conformità all’art. 7, comma 3 lett. a del D. lgs. 23 febbraio 2010 n. 49 - tra tali Piani ed il “Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni del Distretto Idrografico Padano” (PGRA) approvato con Deliberazione C. I. n. 2 del 3 marzo 2016.

- n. 8/2016 Art. 66 del D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e s. m. i.: adozione del “Piano stralcio del Bilancio Idrico del Distretto idrografico del fiume Po (PBI)”.

Tali deliberazioni sono consultabili sul sito www.adbpo.gov.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it