E-R | BUR

n.108 del 19.04.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Comune di Valsamoggia (BO). Adozione del Piano Operativo Comunale (POC). Articolo 34, L.R. 24 marzo 2000, n. 20

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 27 del 5/4/2017 è stato adottato il Piano operativo comunale (POC) del Comune di Valsamoggia.

L’entrata in vigore del POC comporterà l’apposizione dei vincoli espropriativi necessari alla realizzazione delle opere pubbliche o di pubblica utilità ivi previste.

Il piano adottato contiene un allegato in cui sono elencate le aree interessate dai vincoli preordinati all'esproprio e i nominativi dei proprietari secondo i registri catastali.

Il piano adottato è depositato per 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, presso:

  • Comune di Valsamoggia: Sportello Polifunzionale di Crespellano, Piazza Berozzi n. 3, Crespellano - Valsamoggia (BO). Può essere visionato liberamente nei seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 12; martedì dalle ore 15 alle ore 18;
  • Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia: Ufficio di Piano Area Bazzanese, c/o Comune di Zola Predosa - Piazza della Repubblica, 1 - Zola Predosa (BO); previo appuntamento, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00;

La documentazione relativa al Piano è altresì consultabile in formato digitale nel sito web istituzionale del Comune oltre che in quello dell’Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia.

Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, chiunque può presentare osservazioni sui contenuti del piano adottato, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Ai fini della Valutazione Ambientale Strategica (VAS), si ricorda che la VALSAT tiene luogo del rapporto ambientale e che – anche in relazione a tale profilo - chiunque può presentare osservazioni nei modi e termini sopra indicati.

L'Autorità proponente e procedente è il Comune di Valsamoggia. L’Autorità competente è la Città Metropolitana di Bologna.

Il POC adottato, Il Rapporto ambientale e la sintesi non tecnica di cui all’art. 13, D.Lgs. n. 152/2006 e ss.mm.ii. della VALSAT in parola sono disponibili per la consultazione presso i sopraccitati Enti Territoriali e sui relativi siti web istituzionali.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it