E-R | BUR

n.119 del 23.04.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Acque sotterranee comune di Forlì - Pratica n. FC13A0014 - Richiedente Ditta Piscine Forlì s.s.d. a R.l. - Concessione prelievo acqua pubblica sotterranea ad uso irrigazione attrezzature sportive e igienico e assimilati - Sede di Forlì

IL DIRIGENTE PROFESSIONAL

(omissis)

determina:

1. di rilasciare alla ditta Piscine Forlì S.S.D. a r.l., C.F. e P.I. 03722680406, la concessione di derivazione di acqua pubblica sotterranea in località via Turati 17/19 del comune di Forlì, su terreno distinto nel NCT di detto comune al foglio n. 201, mappale n. 1271, da destinarsi ad uso irrigazione di attrezzature sportive e reintegro delle perdite in vasca e acqua sanitaria ad uso servizi (uso igienico ed assimilati), per una portata massima complessiva di l/s 2,5 ed un volume massimo complessivo di 21.684 mc/annui suddivisi in n. 2 pozzi, esattamente specificati nelle premesse;

2. (omissis)

3. di fissare la scadenza della concessione al 31 dicembre 2015 ai sensi del RR 4/05, fatta salva la facoltà dell’Amministrazione Regionale di disporre, anche prima della scadenza, le opportune prescrizioni o limitazioni temporali o quantitative alla concessione, al fine di tutelare la risorsa idrica, a seguito del censimento di tutte le utilizzazioni in atto nel medesimo corpo idrico, dall'art. 95 del DLgs 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni nonché dall’art. 48 del RR n. 41/01;

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it