E-R | BUR

n.332 del 13.12.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Oggetto: Procedimento PC01A0106 – Consorzio Acquedotto Rurale di Cattaragna – Concessione per la derivazione di acqua pubblica sorgiva in comune di Ferriere loc. Cattaragna (PC), ad uso consumo umano – R.R. 41/01 artt. 36 e 38 (Estratto della determinazione del responsabile della Struttura Autorizzazioni e Concessioni ARPAE – Piacenza – n. 1071 in data 3/03/2017)

La Dirigente Responsabile

(omissis) determina 

  1. di rilasciare al Consorzio Rurale acquedotto di Cattaragna, con sede in Comune di Ferriere, loc. Cattaragna, C.F. e P.IVA n. 91031940330, fatti salvi i diritti dei terzi, la concessione preferenziale con procedura semplificata per la derivazione di acqua pubblica sorgiva in Comune di Ferriere (Pc), ad uso consumo umano (acquedotto frazionale);
  2. di fissare la quantità di acqua prelevabile con portata massima pari a 1 l/s e media 0,33 l/s corrispondente ad volume complessivo annuo di circa 2248 m3 nel rispetto delle modalità nonchè degli obblighi e condizioni dettagliati nel disciplinare di concessione;
  3. di stabilire che la concessione ha validità fino al 31/12/2021;
  4. di approvare il disciplinare di concessione come allegato quale parte integrante della presente determinazione, (omissis);

Estratto disciplinare

(omissis)

Art. 8

Obblighi e condizioni particolari cui è assoggettata la derivazione

8.1 - Dispositivo di misurazione - Il concessionario, dovrà provvedere, a norma dell’art. 19 comma 2 lett. n) del RR 41/01 e come disposto dal punto 3.2.1(D) dell’allegato N5, alle norme del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP), approvato con atto del Consiglio Provinciale di Piacenza n. 69 del 2/7/2010, dal Consiglio Provinciale di Piacenza alla “installazione e la manutenzione di idonei dispositivi per la misurazione delle portate e dei volumi di acqua prelevata”. I dati così rilevati dovranno essere tenuti a disposizione dell'autorità deputata al controllo ed eventualmente trasmessi alla medesima secondo modalità che verranno in seguito rese note.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it