E-R | BUR

n.119 del 23.04.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di Valutazione di impatto ambientale (VIA) relativa al progetto di riqualificazione di allevamento da suinicolo ad avicolo in Via Fratta 19 presentato dalla Ditta Il Picchio s.s. - Conclusione procedura

Ai sensi della L.R. 18 maggio 1999, n. 9, si dà atto della conclusione della procedura di Valutazione di impatto ambientale (VIA) relativa al progetto di riqualificazione di un allevamento da suinicolo ad avicolo in località Confine, Via Fratta 19 - Comune di Meldola

Il progetto è stato presentato da: Il Picchio Società Semplice s.s. ed interessa il territorio del comune di Meldola e della provincia di Forlì-Cesena.

Il progetto rientra nella seguente categoria della L.R. 9/99 e s.m.i.: A.3.1) "Impianti per l'allevamento intensivo di pollame o di suini con più di: a) 85.000 posti per polli da ingrasso” e nella categoria ac) “Impianti per l’allevamento intensivo di pollame o di suini con più: 85.000 posti polli da ingrasso” dell'Allegato III alla Parte II del DLgs 152/06 e s.m.i.

Autorità competente è il Comune di Meldola che con deliberazione di Giunta municipale n. 21 del 5/3/2014 ha assunto la seguente decisione:

1) di prendere atto del Rapporto sull’impatto ambientale del 20 febbraio 2014 redatto sulla base degli esiti della Conferenza di Servizi e predisposto dall’Ufficio VIA dell’Amministrazione provinciale in relazione al progetto di riqualificazione di un allevamento da suinicolo ad avicolo in località Confine, Via Fratta 19 - Comune di Meldola., e che agli atti d’ufficio si conserva;

2) di dare atto che il progetto rientra nella seguente categoria della L.R. 9/99 e s.m.i.: A.3.1) "Impianti per l'allevamento intensivo di pollame o di suini con più di: a) 85.000 posti per polli da ingrasso” e nella categoria ac) “Impianti per l’allevamento intensivo di pollame o di suini con più: 85.000 posti polli da ingrasso” dell'Allegato III alla Parte II del DLgs 152/06 e s.m.i. e prevede la parziale demolizione e ricostruzione dei capannoni esistenti, la realizzazione di nuovi capannoni, l’inserimento di opere di mitigazione e implementazione ecologica del sito, la sostituzione della specie allevata attuale, suini, con avicoli in svezzamento; il numero di posti allevati sarà di 196.712;

3) di dare atto inoltre che la Valutazione di impatto ambientale positiva, per i progetti relativi alle attività produttive, comprende e sostituisce tutte le autorizzazioni e gli atti di assenso comunque denominati in materia di tutela ambientale e paesaggistico territoriale e ricomprende e sostituisce l'Autorizzazione integrata ambientale in base all’art. 6, comma 2 della L.R. 21/04 e ai sensi dell'art. 17, comma 1 della L.R. 9/99 e s.m.i.;

4) di concludere con esito positivo la procedura di VIA in oggetto, accogliendo le valutazioni espresse nel sopracitato rapporto ambientale e ritenendo che il progetto presentato dalla ditta Il Picchio Società Semplice s.s., sia nel complesso ambientalmente compatibile e che il progetto in oggetto possa essere realizzato a condizione che vengano ottemperate le prescrizioni citate nei punti 1.C, 2.C e 3.C. dello stesso rapporto

5) di dare atto che il progetto dovrà essere realizzato entro cinque anni dalla pubblicazione del provvedimento di Valutazione di impatto ambientale.

6) di precisare che il presente provvedimento non costituisce in alcun modo titolo edificatorio, e che la Ditta stessa dovrà presentare istanza di Piano di Investimento in Azienda Agricola (PIAA) e successivamente Permesso di costruire come previsto dalle norme del Regolamento urbanistico edilizio (RUE) del Comune di Meldola;

7) di trasmettere copia del presente provvedimento alla Ditta proponente e a tutte le Amministrazioni interessate;

8) di provvedere alla pubblicazione, per estratto, nel BURERT (ai sensi dell’art. 16 comma 4 della L.R. 9/99 e s.m.i.) nonché integralmente sul sito web del Comune (ai sensi art. 27 DLgs 152/06 e s.m.i.) del presente provvedimento;

I soggetti interessati possono prendere visione del progetto e degli esiti della procedura presso la sede dell’Autorità competente: Comune di Meldola, Piazza Felice Orsini n. 29 – Meldola (FC) e consultare la deliberazione di conclusione del procedimento sul sito web del Comune: www.comune.meldola.fc.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it