E-R | BUR

n.192 del 02.07.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di verifica (screening) relativa all'utilizzo del “CarboNeXT®” (combustibile solido secondario) nell'impianto di cottura del cementificio, ubicato in loc. Mocomero del comune di Vernasca

Si avvisa che, ai sensi del Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n. 9, e della Parte Seconda del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, come successivamente modificati e aggiornati, sono stati depositati presso l’Autorità competente, Provincia di Piacenza, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, gli elaborati prescritti per l ‘effettuazione della procedura di verifica (screening) relativi al

- progetto: modifica del cementificio per l'ut ilizzo del “CarboNeXT ® ” (combustibile solido secondario);

- localizzato: nel comune di Vernasca - località Mocomero;

- presentato da: Buzzi Unicem S.p.A..

Il progetto appartiene alla categoria B.2. 68 dell'allegato B.2 alla L.R. n. 9/1999 e s.m.i.

Il progetto interessa il territorio del comune di Vernasca e della provincia di Piacenza.

Il progetto riguarda l'utilizzo del “CarboNeXT ® ”, combustibile solido secondario di cui al Decreto Ministeriale n. 22 del 14 febbraio 2013, nel forno di cottura del clinker. In particolare tramite la realizzazione di alcune opere impiantistiche (stazione di ricezione, stazione di dosaggio con linea di trasporto pneumatico ai bruciatori del forno, sistema by-pass del cloro, punti di emissione E43, E44, E45) verranno create le condizioni per l'utilizzo nel forno da cemento di 60.000 tonnellate/anno di combustibile solido secondario in parziale sostituzione di combustibili fossili tradizionali.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) presso la sede dell’Autorità competente: Provincia di Piacenza (Servizio Ambiente ed Energia) sita in Corso Garibaldi n. 50 – 29121 Piacenza e presso la sede del Comune di Vernasca in Via Sidoli - 29010 Vernasca (PC).

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione e nell’Albo Pretorio del Comune di Vernasca.

Entro lo stesso termine di 45 giorni naturali consecutivi, chiunque, ai sensi dell’art. 9 della L.R. n. 9/1999 e dell’art. 20 del D.Lgs. n. 152/2006 e loro s.m.i., può presentare osservazioni all’Autorità competente, Provincia di Piacenza - Corso Garibaldi n. 50 - 29121 Piacenza.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it