E-R | BUR

n.216 del 26.07.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Declassificazione, classificazione di tratto di strada comunale e di relitto stradale in loc. Cozzano e permuta tra il Comune di Langhirano e l’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero

IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso che

- la strada comunale ubicata in loc. Cozzano e denominata strada Caduti per La Patria è stata oggetto negli anni ’60-’70 di interventi tali da traslarne il percorso verso monte (nord) occupando, di fatto porzioni di aree di proprietà dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero;

- il Comune di Langhirano avrebbe interesse a permutare le aree suddette aree, censite al CT del Comune di Langhirano al Foglio 58, part.696-697 per complessivi mq.438 con porzione della ex strada di collegamento tra str. Caduti per la Patria e str. Calestano censita al CT del Comune di Langhirano al Foglio 62, part.754 per complessivi mq.97;

Visto il Tipo Frazionamento prot. n.2014/175898 approvato in data 04.11.2014 dall’Agenzia delle Entrate Ufficio Provinciale di Parma Territorio (ns. prot. n.16964 del 14.11.2014) relativo alle aree di proprietà dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero e Comune di Langhirano, finalizzato alla permuta dei medesimi lotti di terreno parzialmente occupati dalla strada comunale compresa tra str. Caduti per la Patria e str. Calestano, secondo cui le aree di proprietà dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero sono state classificate come segue:

- Foglio 58 Mapp. 696-697 – Seminativo – 438mq.;

e le aree di proprietà comunale come segue:

- Foglio 62 Mapp.754 – Relit Strad – 97mq.;

Visti:

- il parere favorevole reso dal Responsabile del Settore Gestione del Territorio Ing. Michele Giordani, in ordine alla regolarità tecnica, ai sensi dell’art. 49.1 del D. Lgs. 267/2000 e s.m., da ultimo modificato dall’art. 3, comma 1, lett. b), del D.L. 174/2012, convertito in L. n. 213 del 7/12/2012;

- l’attestazione resa dal Responsabile finanziario, Rag. Roberta Ferzini, in ordine alla regolarità contabile, comportando il presente atto riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell’Ente, ai sensi dell’art. 49.1 del D.Lgs 267/2000 e s.m., da ultimo modificato dall’art. 3, comma 1, lett. b) del D. L. 174/2012, convertito in L. n. 213 del 7/12/2012;

Preso atto che con delibera di Consiglio Comunale n. 53 del 29/12/2016 è stato approvato lo schema di Bilancio di previsione 2017 – 2019 e relativi allegati;

A voti unanimi e palesi espressi da n. 12 Consiglieri presenti e votanti

delibera

1. di prendere atto del Tipo Frazionamento prot. n. 2014/175898 approvato in data 04.11.2014 dall’Agenzia delle Entrate Ufficio Provinciale di Parma Territorio relativo alle aree di proprietà dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero e del Comune di Langhirano, come da schema grafico allegato al presente atto quale parte integrante allo stesso (allegato A), dove si evidenziano in colore giallo le aree da cedere all’Istituto ed in colore azzurro le aree da acquisire da parte del Comune;

2. di declassificare quale “relitto stradale” e sdemanializzare ad ogni effetto di legge l’area evidenziata nella planimetria allegata al presente atto con colore giallo ed individuata al NCT del Comune di Langhirano al F.62, part. 754, facente parte del Demanio del Comune di Langhirano;

3. di classificare quale “strada” e acquisire al demanio comunale l’area evidenziata nella planimetria allegata al presente atto con colore azzurro ed individuata al NCT del Comune di Langhirano al F.58, part. 696-697 di proprietà dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero;

4. di cedere a titolo gratuito all’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero, C.F. 92017470342, con sede nel Comune di Parma piazza Duomo, 5, la particella di terreno sotto indicata per mq.97:

- Foglio 62 Mapp.754 – Relit Strad – 97mq.;

(omissis);

5. di acquisire a titolo gratuito dall’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero, C.F. 92017470342, con sede nel Comune di Parma piazza Duomo, 5, le particelle di terreno sotto indicate per ca. mq.438:

- Foglio 58 Mapp. 696 – Seminativo – 68mq

- Foglio 58 Mapp. 697 – Seminativo – 370mq;

(omissis);

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it