E-R | BUR

n.212 del 16.07.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Concessioni preferenziali di acqua pubblica sotterranea, in località varie del comune di Cesenatico (FC) - Pratiche varie (Allegato 1) sede di Cesena

IL DIRIGENTE PROFESSIONAL

(omissis)

determina:

(omissis)

1) di individuare quali concessioni preferenziali le derivazioni da acque sotterranee in comune di Cesenatico riportate nell’Allegato 1, parte integrante e sostanziale del presente atto, stabilendo che alle stesse si intenda assentita la concessione nei limiti di portata e di volume effettivamente utilizzati nel 1999, come indicato nell’Allegato 1;

2) che la decorrenza della concessione è stabilita alla data di adozione del presente atto, mentre la scadenza della stessa è stabilita al 31 dicembre 2015 ai sensi del RR 41/2001 e del RR 4/2005, fatta salva la facoltà dell’Amministrazione Regionale di disporre, anche prima della scadenza, le opportune prescrizioni o limitazioni temporali o quantitative alla concessione, al fine di tutelare la risorsa idrica, a seguito del censimento di tutte le utilizzazioni in atto nel medesimo corpo idrico, disposto dall'art. 95 del D.Lgs n. 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni nonché dall’art. 48 del RR n.41/01;

3) di stabilire che i titolari delle suddette derivazioni sono tenuti al pagamento dei canoni demaniali con decorrenza dal 10 agosto 1999 dando atto che l’importo dei canoni annui dovuti dall’anno 2001 in poi è riportato nel citato Allegato 1;

(omissis)

Il Dirigente Professional

Claudio Miccoli

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it