E-R | BUR

n.139 del 17.05.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Decreto di esproprio per pubblica utilità aree interessate dai lavori di adeguamento della Via Serraglio nel tratto compreso tra la nuova rotatoria dell’ambito N111 e la rotatoria con Via Romagnoli

Con decreto dirigenziale n. 44 del 21/4/2017 è stato emesso ai sensi dell’art. 23 del DPR 327/2001 il decreto di esproprio delle aree interessate dai lavori di adeguamento della Via Serraglio nel tratto compreso tra la nuova rotatoria dell’ambito N111 e la rotatoria con via Romagnoli nei confronti delle sottoelencate ditte, proprietarie delle seguenti aree:

A.O.R. S.R.L. Foglio 112 Particella 1228 di mq. 32 - indennità ai sensi dell’art. 37 del DPR 327/2001 € 214,72; SICA SRL Foglio 112 Particella 1231 di mq. 571 - indennità ai sensi dell’art. 37 del DPR 327/2001 € 11.802,89; ELSA SOLUTIONS SRL Foglio 112 Particella 1236 di mq. 439 - indennità ai sensi dell’art. 37 del DPR 327/2001 € 4.086,39; TURRINI MARIA ¼ - GENNARI GIANNA ¼ - DALL'AGLIO IRIDE ¼ - LANDI LAUREANO ¼ Foglio 112 Particella 1240 di mq. 147- Foglio 112 Particella 1241 di mq. 33 - indennità ai sensi dell’art. 37 del DPR 327/2001 € 990,00 - ALBONETTI ANDREA Foglio 112 Particella 108 di mq. 108 - indennità ai sensi dell’art. 37 del DPR 327/2001 € 594,00; MONTEFIORI CHIARA Foglio 112 Particella 1238 di mq. 20 - indennità ai sensi dell’art. 37 del DPR 327/2001 € 1.100,00.

Si dispone:

- che per effetto del disposto dell’art. 23 comma 1° lettera f) del D.P.R. 327/01, l’efficacia del presente atto è sottoposto alla condizione sospensiva, che sia notificato ed eseguito, entro il termine perentorio di anni due mediante l’immissione in possesso finalizzata alla costituzione della servitù nel sottosuolo delle aree e la contestuale redazione del verbale di immissione;

- inoltre, che il presente decreto venga:

a) notificato, nelle forme degli atti processuali civili, alla ditta proprietaria con un avviso contenente l’indicazione del luogo, del giorno e dell’ora in cui è prevista l’esecuzione dello stesso;

b) trascritto senza indugio presso il competente Ufficio dei Registri Immobiliari;

pubblicato per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna ed altresì comunicato alla Regione stessa.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it