E-R | BUR

n.267 del 27.08.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso approvazione procedura di verifica (screening)inerente la cava "Stecchina" in Varano Marchesi

L'Autorità competente: Comune di Medesano - Uff. Urbanistica - Edilizia Privata, Provincia di Parma, Regione Emilia-Romagna comunica che, con delibera di Giunta municipale n. 85 del 4/8/2014 è stata approvata la procedura di verifica (screnning) inerente la cava “Stecchina” in Varano Marchesi - ditta Scaramuzza Fabrizio Srl relativa all'esercizio dell'attività estrattiva di una cava di inerti argillosi e argillosi-sabbiosi

presentato da: Scaramuzza Fabrizio Srl – con sede in Salsomaggiore Terme (PR) str. S. Giuseppe n. 24/a

localizzato in Medesano fraz. Varano M.si

Il progetto interessa il territorio del comune di Medesano (PR) e della provincia di Parma.

Ai sensi del Titolo II della L.R. 18/5/1999 n. 9, come modificata dalla L.R. 16/11/2000 n. 35 l'Autorità competente: Comune di Medesano - Uff. Urbanistica - Edilizia Privata, Provincia di Parma, Regione Emilia-Romagna con atto di G.M. n. 85 del 4/8/2014 ha assunto la seguente decisione:

di valutare positivamente la verifica (screening) relativa allo studio di impatto ambientale della cava “Stecchina” in Medesano fraz. Varano M.si per l'estrazione di materiali inerti argillosi e argillosi-sabbiosi, presentato dalla Soc. “Scaramuzza Fabrizio Srl” con sede in Salsomaggiore Terme - Pr - str. S. Giuseppe n. 24/a, in data 10/4/2009 prot. n. 3971 e composto dai seguenti elaborati:

-Tav. 1 Corografia

-Tav. 2 Carta Catastale

-Tav. 3 Carta geologica

-Tav. 4 Carta idrogeologica

-Tav. 5 Carta Agro-vegetazionale

-Tav. 6.1 Stralcio PSC

-Tav. 6.2 Carta dei beni ed emergenze paesaggistiche e storico ambientali Stralcio PAE

-Tav. 6.3 Carta del Sistema Infrastrutturale

-Tav. 6.4 Carta del sistema insediativo

-Tav. 6.5 Estratto P.T.C.P.

-Tav. 7 Stralcio PAE

-Tav. 8.1 Monografia capisaldi di rilievo

-Tav. 8.2 Carta dello stato di fatto

-Tav. 9.1 Carta delle Opere preliminari

-Tav. 9.2 Carta di Progetto

-Tav. 10 Carta di Ripristino - planimetria

-Tav. 11 Carta di Progetto - sezioni

- Progetto di coltivazione

- Relazione di conformità del progetto alle previsioni in materia Urbanistica, Ambientale e Paesaggistica

- Relazione di individuazione e valutazione degli impatti ambientali del progetto

- Documento fotografica

- Impatto da rumore

1) di stabilire che la ditta dovrà ottemperare nell'ambito del Piano di Coltivazione e Sistemazione Finale ai sensi della L.R. 17/91 alle prescrizioni, condizioni ed indicazioni impartite dall'AUSL con parere acquisito in data 31/8/2011 prot. n. 8304, dall'ARPA con parere acquisito in data 29/8/2011 prot. n. 8240, dal Servizio Tecnico dei Bacini degli Affluenti del Po sede di Parma con parere acquisito in data 31/8/2011 prot. n. 8306 successivamente integrato, con presa d’atto da parte dello stesso delle integrazioni degli elaborati progettuali in data 17/2/2014 prot. n. 1762, dalla Provincia di Parma con nota del 17/6/2014 prot.n. 7263, pareri allegati alla presente perché ne formino parte integrante e sostanziale.

2) di determinare le spese di istruttoria a carico della ditta in Euro 500,00.

3) di provvedere alla notifica dell'esito positivo della procedura di screening alla ditta interessata ai sensi dell'art. 10 punto a) della L.R. 9/99 e s.m.i.;

4) di pubblicare per estratto nel BUR della Regione Emilia-Romagna, ai sensi dell'art. 16 c. 3 della L.R. 9/99 e s.m.i., la presente deliberazione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it