E-R | BUR

n.91 del 05.04.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Piano di Azione Ambientale - Progetti regionali 2014-2015. Riorganizzazione servizi di raccolta rifiuti urbani finalizzato all'applicazione della tariffa puntuale nel comune di Bologna. Ente attuatore HERA S.P.A.. Proroga termini

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

per le ragioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente richiamate:

1. di accogliere la richiesta, presentata entro i termini dal Comune di Bologna, di prorogare di 12 mesi e pertanto al 30 settembre 2019, il termine di conclusione degli interventi avente ad oggetto “Riorganizzazione servizi di raccolta rifiuti urbani finalizzato all’applicazione della tariffa puntuale nel Comune di Bologna” - Spesa investimento - int. sub B e quello di Spesa corrente, descritti nella tabella in premessa;

2. di dare atto che per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative vigenti ed amministrative richiamate in parte narrativa;

3. di rinviare per tutto quanto non espressamente previsto nel presente atto alle disposizioni tecnico-procedurali ed amministrativo-gestionali indicate nella propria deliberazione n. 1195/2015;

4. di dare atto che il presente provvedimento sarà trasmesso al Comune di Bologna e a HERA S.p.A. in qualità di Ente attuatore dell’intervento in argomento;

5. di pubblicare la presente deliberazione per estratto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it