E-R | BUR

n.108 del 15.04.2022 (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.Lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XXI provvedimento

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

Richiamate le deliberazioni di Giunta regionale:

- n. 1199 del 25 luglio 2016 “Approvazione della disciplina dell'offerta formativa per l'apprendistato professionalizzante e approvazione dell'invito per la validazione del catalogo dell'offerta” che approva:

- la “Disciplina dell'offerta formativa pubblica per l'acquisizione di competenze di base e trasversali di cui all’art. 44, comma 3 del D.lgs 81/2015”, Allegato 1), parte integrante e sostanziale della stessa deliberazione;

- l’”Invito a presentare candidature per l’ammissione al Catalogo regionale dell'apprendistato professionalizzante di cui all’art. 44 del D.lgs 81/2015" Allegato 2), parte integrante e sostanziale della stessa deliberazione;

- n. 469 del 10 aprile 2017 “Apprendistato professionalizzante esaurimento delle risorse e indisponibilità dell'offerta pubblica in attuazione delle linee guida per l'apprendistato professionalizzante ai sensi dell'art. 2 del decreto legge 28 giugno 2013, convertito con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 99”;

- n.751 del 31 maggio 2017 “Individuazione del canale di finanziamento dell'offerta selezionata ai sensi di quanto previsto dalla propria deliberazione n.1199/2016”;

- n.1672 del 30 ottobre 2017 “Quantificazione risorse da destinare per l'assegnazione dei voucher agli apprendisti assunti in ambito regionale con il contratto di apprendistato professionalizzante, in attuazione delle proprie deliberazioni nn. 1199/2016 e 751/2017. C.U.P.: E47B17000580009”;

- n.947 del 25 giugno 2018 “Quantificazione risorse da destinare per l'assegnazione dei voucher agli apprendisti assunti in ambito regionale con il contratto di apprendistato professionalizzante, in attuazione delle proprie deliberazioni nn.1199/2016 e 751/2017. C.U.P.: E47B17000580009”;

- n.1904 del 12 novembre 2018 “Quantificazione ulteriori risorse da destinare per l'assegnazione dei voucher agli apprendisti assunti in ambito regionale con il contratto di apprendistato professionalizzante, in attuazione delle proprie deliberazioni nn.1199/2016 e 751/2017. C.U.P.: E47B17000580009”;

- n.220 del 19 febbraio 2018 “Offerta formativa pubblica per l'acquisizione di competenze di base e trasversali di cui all'art. 44, comma 3 del D.lgs 81/2015 (apprendistato professionalizzante). Piano di intervento 2018/2020. POR FSE 2014/2020” che approva, nello specifico, l’”Offerta formativa pubblica per l'acquisizione di competenze di base e trasversali di cui all'art. 44, comma 3 del D.lgs 81/2015 - Piano di intervento 2018/2020" di cui all’Allegato 1, parte integrante e sostanziale della stessa deliberazione;

- n.502 del 1 aprile 2019 “Offerta formativa pubblica per l'acquisizione di competenze di base e trasversali di cui all'art. 44, comma 3 del D.lgs 81/2015. Approvazione del Piano di intervento 2019/2020” che approva, nello specifico, l’”Offerta formativa pubblica per l'acquisizione di competenze di base e trasversali di cui all'art. 44, comma 3 del D.lgs 81/2015 - Piano di intervento 2019/2020" di cui all’Allegato 1, parte integrante e sostanziale della stessa deliberazione;

- n.176 del 9 marzo 2020 “Componente formativa nel contratto di apprendistato professionalizzante - Delibere di giunta regionale n. 220/2018 e n. 502/2019. Proroga termini per l'erogazione”;

- n.678 del 15 giugno 2020 “Componente formativa nel contratto di apprendistato professionalizzante - Delibere di giunta regionale n. 220/2018, n. 502/2019 e n. 176/2020. Specifiche sul termine congruo”;

- n.1818 del 7 dicembre 2020 “Apprendistato professionalizzante. Proroga del “Piano di intervento 2018/2020 dell'offerta formativa pubblica per l'acquisizione di competenze di base e trasversali di cui all'art. 44, comma 3 del D.Lgs 81/2015" di cui alla DGR 502/2019 e dei termini per l'erogazione della componente formativa”;

Richiamata, in particolare, la deliberazione di Giunta regionale n.1723 del 24 ottobre 2016 “Approvazione del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs. 81/2015 di cui alla DGR n.1199/2016. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale”;

Viste, inoltre, le seguenti determinazioni dirigenziali:

- n.20655 del 22/12/2016 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 di cui alla DGR n.1199/2016. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale”;

- n.2836 del 27/02/2017 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 di cui alla DGR n.1199/2016. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - III provvedimento”;

- n.10267 del 26/06/2017 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 di cui alla DGR n.1199/2016. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - IV provvedimento”;

- n.17268 del 31/10/2017 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 di cui alla DGR n.1199/2016. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - V provvedimento”;

- n.7280 del 17/5/2018 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 di cui alla DGR n.1199/2016 e alla DGR 220/2018. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - VI provvedimento”;

- n.14851 del 17/9/2018 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 di cui alla DGR n.1199/2016 e alla DGR 220/2018. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - VII provvedimento”;

- n.21382 del 19/12/2018 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 di cui alla DGR n.1199/2016 e alla DGR 220/2018. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - VIII provvedimento”;

- n.6594 del 11/4/2019 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR 220/2018 e DGR 509/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale – IX provvedimento”;

- n.14111 del 31/07/2019 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR 220/2018 e DGR 509/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale – X provvedimento”;

- n.21990 del 27/11/2019 “Approvazione dell'aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR 220/2018 e DGR 509/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale – XI provvedimento”;

- n.3888 del 6/3/2020 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XII provvedimento”;

- n.11382 del 3/7/2020 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XIII provvedimento”;

- n.19065 del 2/11/2020 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XIV provvedimento”;

- n.240 del 11/1/2021 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XV provvedimento”;

- n.5668 del 1/4/2021 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XVI provvedimento”;

- n.8451 del 10/5/2021 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XVII provvedimento”;

- n.12753 del 6/7/2021 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XVIII provvedimento”;

- n.19995 del 27/10/2021 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XIX provvedimento”;

- n.728 del 18/1/2022 “Approvazione dell'aggiornamento del catalogo regionale delle offerte formative per l'apprendistato professionalizzante che costituisce l'offerta formativa pubblica di cui all'art.44 c.3 del D.lgs.81/2015 in attuazione delle DGR n.1199/2016, DGR n.220/2018 e DGR 502/2019. Previsione scadenza per aggiornamento del catalogo regionale - XX provvedimento”;

Premesso che nell'Invito di cui all'Allegato 2), parte integrante della sopracitata deliberazione di Giunta regionale n.1199/2016:

- al punto H “Modalità di validazione e approvazione delle candidature” si prevede che:

- l’istruttoria di ammissibilità venga eseguita a cura del Servizio regionale competente e che le candidature risultate ammissibili saranno validate dallo stesso Servizio;

- l’elenco delle suddette candidature così validate, costituirà il Catalogo dell’offerta di formazione di base e trasversale per l’apprendistato professionalizzante di cui all’art. 44 del D.lgs n.81/2015;

- al punto I “Modalità e termini di aggiornamento dell’offerta” si stabilisce che:

- eventuali ulteriori soggetti attuatori che intendessero presentare la propria candidatura, successivamente al termine stabilito al punto G., potranno presentare la propria candidatura entro i termini indicati in ciascun atto di validazione, secondo le modalità già definite al punto G.;

- la Regione attiverà le procedure di istruttoria- ammissibilità e validazione secondo le modalità definite al precedente punto H e procederà all'approvazione dell'aggiornamento del Catalogo, entro 60 gg. dalla data di scadenza, con atto del Responsabile del suddetto Servizio regionale;

Dato atto che con la citata propria determinazione n.728/2022 è stata fissata la successiva scadenza per l’aggiornamento del suddetto Catalogo regionale per il giorno 7/4/2022 alle ore 12.00;

Preso atto che entro la suddetta scadenza delle ore 12.00 del 7/4/2022 sono pervenute, secondo le modalità previste al punto G. del sopracitato Invito, n.3 richieste di candidatura al Catalogo regionale;

Considerato che con deliberazione di Giunta regionale n. 325/2022 è stato modificato l’assetto organizzativo delle Direzioni Generali e delle Agenzie e, con decorrenza dal 1 aprile 2022, sono stati soppressi i Servizi e le posizioni dirigenziali Professional a favore dell’entrata in vigore di un nuovo modello organizzativo strutturato in Settori e Aree di lavoro dirigenziali, con contestuale cessazione di tutti gli incarichi dirigenziali precedentemente conferiti, dando mandato ai rispettivi Direttori generali e di Agenzia di istituire le Aree di lavoro dirigenziali e definire le relative declaratorie;

Tenuto pertanto conto che con determinazione dirigenziale n. 5595/2022 è stata istituita l’”Area Interventi formativi e per l’occupazione”, nell’ambito del “Settore educazione, istruzione, formazione, lavoro” afferente alla Direzione Generale Conoscenza, Ricerca, Lavoro, Imprese e definita la relativa declaratoria in cui rientrano, tra le altre, le attività di predisposizione, presidio e gestione delle procedure oggetto del presente atto;

Dato atto che è stata svolta l’attività d’istruttoria come definita dal sopra citato punto H. dell'Invito di cui all'Allegato 2) della deliberazione di Giunta regionale n.1199/2016;

Tenuto conto che, in esito alla citata istruttoria, le suddette candidature pervenute sono risultate ammissibili in quanto:

- candidate da soggetto ammissibile e nello specifico da enti di formazione professionale accreditati sulla base delle disposizioni regionali vigenti per l’ambito della “formazione continua e permanente” e ambito speciale “apprendistato”;

- pervenute con le modalità e nel rispetto dei termini di cui al sopra richiamato punto G. del più volte citato Invito;

- complete delle informazioni richieste;

Dato atto, pertanto, che le suddette candidature sono risultate ammissibili e conseguentemente validate, come da Allegato 1), parte integrante e sostanziale del presente provvedimento e che le corrispondenti complessive n.4 sedi sono risultate validabili, come da Allegato 2), parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

Ritenuto, pertanto, di procedere ad:

- approvare l’Allegato 1 contenente n.3 richieste di ammissione al Catalogo per l'apprendistato professionalizzante in attuazione della deliberazione di Giunta regionale n.1199/2016, quale parte integrante e sostanziale al presente provvedimento;

- approvare l’Allegato 2 contenente n.4 sedi con l'esito della validazione in attuazione della sopracitata deliberazione di Giunta regionale n.1199/2016, quale parte integrante e sostanziale al presente provvedimento;

Atteso che la formazione relativa alle candidature validate, come da Allegato 1), sarà erogata presso le sedi validate di cui all’Allegato 2);

Dato atto che presso le sedi validate di cui all’Allegato 2), potrà essere erogata la formazione per contenuti relativi alle aree professionali (livello di accesso/approfondimento e/o specializzazione) ed eventuali competenze trasversali presenti nel Catalogo regionale dell’offerta formativa per l’apprendistato professionalizzante di cui all'Allegato 3), parte integrante e sostanziale al presente provvedimento, che con il presente atto si aggiorna;

Visti altresì:

- il D.lgs. 14 marzo 2013, n.33 "Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni" e ss.mm.ii;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 2329/2019 “Designazione del Responsabile della protezione dei dati”;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 771/2021 ad oggetto “Rafforzamento delle capacità amministrative dell'Ente. Secondo adeguamento degli assetti organizzativi e linee di indirizzo 2021”, con la quale si è proceduto al conferimento dell’incarico di Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT) per le strutture della Giunta della Regione Emilia-Romagna;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 111 del 31/1/2022 “Piano triennale di prevenzione della corruzione e trasparenza 2022-2024, di transizione al piano integrato di attività e organizzazione di cui all’art. 6 del D.L. n. 80/2021”;

- la “Direttiva indirizzi interpretativi per l’applicazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal D.lgs. 14 marzo 2013, n.33 in attuazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione e trasparenza Anno 2022-2024 per la fase di transizione al PIAO” di cui all’Allegato A) della DD n. 2335 del 9/2/2022;

Richiamati:

- la Legge regionale n.43/2001, “Testo Unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e ss.mm.ii.;

- la deliberazione di Giunta regionale n.2416/2008 “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera n. 450/2007” e ss.mm. per quanto applicabile;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 468/2017 “Il sistema dei controlli interni nella Regione Emilia-Romagna”;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 2204/2017 “Assunzioni per il conferimento di incarico dirigenziale, ai sensi dell’art. 18 della L.R. 43/2001, presso la Direzione Generale Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell’Impresa – Scorrimento graduatorie”;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 2200/2021 “Proroga della revisione degli assetti organizzativi dell'ente e degli incarichi dirigenziali e di posizione organizzativa”;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 324/2022 “Disciplina organica in materia di organizzazione dell’ente e gestione del personale”;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 325/2022 “Consolidamento e rafforzamento delle capacità amministrative: riorganizzazione dell’ente a seguito del nuovo modello di organizzazione e gestione del personale”;

- la determinazione dirigenziale n. 5595/2022 “Micro-organizzazione della Direzione Generale Conoscenza, Ricerca, lavoro, Imprese a seguito della D.G.R. n. 325/2022. Conferimento incarichi dirigenziali e proroga incarichi di titolarità di Posizione organizzativa”;

Attestato che il sottoscritto dirigente, responsabile del procedimento, non si trova in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Attestata la regolarità amministrativa del presente atto;

determina

per le motivazioni in premessa enunciate

1. di approvare:

- l'Allegato 1 contenente n.3 candidature validate ed ammesse al Catalogo per l'apprendistato professionalizzante in attuazione della deliberazione n.1199/2016 in premessa richiamata, quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

- l'Allegato 2 contenente n.4 sedi con l'esito della validazione in attuazione della sopracitata deliberazione di Giunta regionale n.1199/2016, quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2. di specificare che la formazione potrà essere erogata presso le sedi validate con il presente provvedimento, come da Allegato 2), parte integrante e sostanziale al presente atto;

3. di approvare l’aggiornamento del Catalogo regionale delle offerte formative per l’apprendistato professionalizzante che costituisce l’offerta formativa pubblica di cui all’art.44 c.3 del D.lgs. 81/2015, approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 1723/2016 e successivi aggiornamenti di cui alle determinazioni dirigenziali n.20655/2016, n.2836/2017, n.10267/2017, n.17268/2017, n.7280/2018, n.14851/2018, n.21382/2018, n. 6594/2019, n.14111/2019, n.21990/2019, n.3888/2020, n.11382/2020, n.19065/2020, n.240/2021, n.5668/2021, n.8451/2021, n. 12753/2021, n.19995/2021 e n. 728/2022 in premessa citate, che risulta pertanto composto dai soggetti attuatori e dalle sedi di erogazione per le proposte formative come elencate nell’Allegato 3), parte integrante e sostanziale al presente atto, che è disponibile all’indirizzo web http://siaper.regione.emilia-romagna.it/siaper_catalogo;

4. di specificare che il suddetto Catalogo regionale di cui all'Allegato 3), parte integrante e sostanziale al presente provvedimento, rappresenta l’offerta formativa pubblica e obbligatoria per gli assunti con contratto di apprendistato professionalizzante sulla base della disciplina di cui:

- all’Allegato 1) parte integrante e sostanziale della deliberazione della Giunta regionale n.1199/2016 fino alla sua indisponibilità come definita dalla deliberazione della Giunta regionale n.469/2017 citata in premessa;

- all’Allegato 1) parte integrante e sostanziale della deliberazione della Giunta regionale n.220/2018 citata in premessa;

- all’Allegato 1) parte integrante e sostanziale della deliberazione della Giunta regionale n.502/2019 citata in premessa;

5. di definire che la presentazione di candidature per l'aggiornamento del Catalogo regionale di cui all’Allegato 3), parte integrante e sostanziale al presente provvedimento, sarà possibile dal 7/6/2022 fino alle ore 12.00 del 7/7/2022 ;

6. di specificare altresì che dell’approvazione del suddetto Catalogo regionale verrà data idonea informazione sul sito http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it;

7. di precisare che negli Allegati 4) e 5), parti integranti e sostanziali del presente atto, è contenuto l’elenco delle competenze trasversali e delle aree professionali di riferimento per le quali è attiva la suddetta offerta formativa;

8. che, per quanto previsto in materia di pubblicità trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà alle pubblicazioni ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa, inclusa la pubblicazione ulteriore prevista dal piano triennale di prevenzione della corruzione e trasparenza, ai sensi dell’art. 7 bis del D.lgs. n.33 del 2013 e ss.mm.ii..

9. di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale Telematico (BURERT) della Regione Emilia-Romagna.

La Responsabile d'Area

Claudia Gusmani

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it