E-R | BUR

n.157 del 26.05.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Delibera del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica n. 35 del 24/7/2019 – Piano nazionale per la mitigazione del rischio idrogeologico, il ripristino e la tutela della risorsa ambientale di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 20 febbraio 2019. Approvazione del piano stralcio relativo agli interventi immediatamente cantierabili individuati dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. Codice 08IR453/G1 – “Completamento del sistema difensivo tra Sala Baganza e Parma - tratto urbano della citta' di Parma e acquisizione aree di sedime delle arginature attuali da Sala Baganza a Parma - 1° stralcio”. Deposito del progetto esecutivo dell’intervento ai fini dell'apposizione del vincolo espropriativo. Art. 16 bis, L.R. 19 Dicembre 2002 n. 37 ss.mm.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 16, comma 2, e 16 bis della Legge Regionale 19/12/2002 n. 37, l’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile – Servizio Sicurezza Territoriale e Protezione Civile Parma – Strada Garibaldi, n. 75 – Parma - tel. 0521/788711 PEC: stpc.parma@postacert.regione.emilia-romagna.it - E-mail: stpc.parma@regione.emilia-romagna.it

avvisa dell’avvenuto deposito, presso la sede del Servizio, del progetto esecutivo, approvato con determinazione n. 2661 del 18/2/2020, dei lavori: “Completamento del sistema difensivo tra Sala Baganza e Parma – tratto urbano della città di Parma e acquisizione delle aree di sedime delle arginature attuali da Sala Baganza a Parma – 1° Stralcio”, nei Comuni di Parma e Collecchio, ai fini dell’apposizione del vincolo espropriativo.

Il Responsabile del Procedimento è il sottoscritto Ing. Gabriele Bertozzi.

Al progetto è allegata l’indicazione delle aree da espropriare, i nominativi dei proprietari secondo le risultanze dei registri catastali nonché la relazione di cui all’art. 16, comma 1, della Legge Regionale 19/12/2002, n. 37.

Il progetto è depositato presso la sede del Servizio Sicurezza Territoriale Protezione Civile Parma – Strada Garibaldi n. 75 – Parma - per un periodo di 20 giorni consecutivi, decorrenti dalla data di pubblicazione nel BURERT della Regione Emilia-Romagna, a disposizione di chiunque ne abbia interesse e può essere visionato previo appuntamento dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 9.00 – 12.30.

Chiunque può presentare osservazioni entro e non oltre i 20 giorni successivi alla scadenza del termine di deposito.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it