E-R | BUR

n.1 del 02.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Piano particolareggiato di iniziativa pubblica in variante alla pianificazione urbanistica comunale, denominato "Zona B.R. Località capanni". Approvazione

IL CONSIGLIO COMUNALE

(omissis) 

delibera: 

1. Di dare atto che la premessa narrativa costituisce parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

2. Di controdedurre alle osservazioni e pareri prodotti alla variante parziale adottata deliberazione di C.C. N 48 del 13/06/2011, esecutiva a tutti gli effetti di legge, come da elaborati che, allegati alla presente deliberazione, sotto le lettere A e B, ne vengono a fare parte integrante e sostanziale;

3. Di approvare, con le modifiche scaturenti dagli elaborati di cui al precedente punti, il Piano Particolareggiato di iniziativa pubblica in variante alla pianificazione urbanistica comunale, denominato “Zona B.R. località Capanni”, come risultante dagli elaborati Tecnici depositati in atti presso il Competente Settore “LL.PP. e Servizi Manutentivi Pianificazione Territoriale e Ambiente ” e di seguito elencati:

- TAV 00_Elenco elaborati

- TAV. 01_Planimetria catastale - inquadramento

- TAV. 02_Rilievo

- TAV. 03_Planimetria architettonica

- TAV. 04_Fili edilizi

- TAV. 05_Planimetria piano tipo

- TAV. 06_Standard urbanistici-Regime dei suoli

- TAV. 07_Particolari

- TAV. 08_Planimetria reti Enel, Telecom, Acqua e Gas

- TAV. 09_Planimetria fognature

- TAV. 10_Planimetria illuminazione pubblica

- TAV. 11_Piante, Prospetti, Sezioni particolari

- TAV. 12_Planimetrie Piste Ciclabili

- TAV. 13_Relazione Tecnica - Norme Tecniche di Attuazione

- TAV. 14_Verifica di Assoggettabilità a VAS

- TAV. 15_Schema di Convenzione generale

- TAV. 16_Schema di Convenzione stralcio

- TAV. 17_Relazione di Variante Urbanistica

- TAV. A_Contodeduzioni pareri enti

- TAV. B_Contodeduzioni alle osservazioni dei privati

4. Di dare mandato al Settore “Pianificazione Territoriale e Ambiente” di provvedere a tutti gli adempimenti inerenti e conseguenti alla presente deliberazione;

5. Inoltre, stante l’urgenza di provvedere, la presente delibera viene dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi e per gli effetti dell’art. 134, comma IV del D.Lgs. n. 267/2000.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it