E-R | BUR

n. 52 del 28.03.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

D.M. 468/2001 - Sito nazionale "Sassuolo-Scandiano". Assegnazione e concessione finanziamento a favore del Comune di Sassuolo (MO) per la realizzazione dell'intervento di messa in sicurezza d'emergenza dell'area "Ponte Veggia". CUP n. F89E11008180001

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

per le ragioni espresse in premessa e che qui si intendono integralmente richiamate:

1. di prendere atto e approvare, ai sensi della lettera a), comma 2 dell’art. 6 del D.M. 468/2001, il quadro economico relativo all’intervento di Messa in sicurezza d’emergenza dell’area “Ponte Veggia” del Comune di Sassuolo (MO), il cui progetto è stato approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 270 del 25/10/2011, di importo pari a € 535.682,96, ripartiti come segue:

Quadro economico “Ponte Veggia”

Smaltimento dei rifiuti di origine ceramica (fanghi ceramici miscelati a piccole frazioni di rottami ceramici cotti) e del terreno contaminato provenienti dalla bonifica, compreso il carico ed il trasporto: 304.587,00

IVA 10%:  30.458,70

Totale smaltimento: 335.045,70

Accantieramento:  15.000,00

Escavazione, movimentazione e accumulo protetto dei rifiuti all’interno dell’area da bonificare. Intervento di pulizia finale dello scavo per la rimozione di residue parti inquinate:  21.619,50

Oneri sicurezza bonifica:  15.523,00

Opere di ripristino dell’area verde demaniale in concessione a privati:  24.539,80

Oneri per la sicurezza opere di ripristino dell’area verde:  490,80

Imprevisti:  53.642,82

Progettazione, coordinamento sicurezza, direzione lavori:  35.000,00

Totale imponibile assoggettato all'IVA 21%: 165.815,92

IVA 21%:  34.821,34

Totale parziale:200.637,26

Totale:535.682,96

2. di assegnare e concedere al Comune di Sassuolo (MO) il finanziamento di Euro 535.682,96, a totale copertura delle spese previste per l'esecuzione degli interventi di messa in sicurezza d’emergenza di cui al punto 1;

3. di imputare la suddetta spesa, pari ad Euro 535.682,96, al numero 723 d’impegno sul Capitolo 35704 “Contributi in conto capitale a favore dei soggetti pubblici e privati attuatori degli interventi di bonifica e ripristino ambientale, comprese la caratterizzazione e la progettazione degli stessi, del sito inquinato d’interesse nazionale “Sassuolo-Scandiano” (art. 1, L. 9 dicembre 1998, n. 426; D.M. Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio 18 settembre 2001, n. 468) – mezzi statali”, di cui all'U.P.B. 1.4.2.3.14180 del Bilancio per l’esercizio finanziario 2012, che presenta la necessaria disponibilità;

4. di dare atto che alla liquidazione della spesa provvederà il Responsabile del Servizio competente in materia con propri atti formali ad esecutività della presente deliberazione, ai sensi della L.R. 40/01 e della propria deliberazione 2416/08 e s.m., secondo le modalità stabilite dall'art. 14 della L.R. 29/85;

5. di dare atto che il Comune di Sassuolo si impegna ad attivare tutte le iniziative per la rivalsa nei confronti di eventuali soggetti responsabili, al fine di restituire alla Regione le somme eventualmente recuperate, in riferimento al disposto di cui al comma 4, art. 253 del DLgs 152/06;

6. di dare atto che, come precisato in premessa, al progetto d’investimento pubblico connesso all’intervento oggetto del presente provvedimento, è stato assegnato il codice unico di progetto (CUP) n. F89E11008180001;

7. di pubblicare, per estratto, la presente deliberazione, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna, ai sensi del punto d), comma 3, art. 4 della L.R. 7/09.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it