E-R | BUR

n.387 del 27.11.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Ordine al soggetto promotore dell’espropriazione, “Gruppo Ritmo Srl” e “Sibilla Srl”, di pagamento dell'indennità per l'esproprio di aree necessarie per i lavori di realizzazione dell'opera, relativa al nuovo sistema rotatorio fra Via Don Carlo Sala e Viale Europa, nel comune di Ravenna, connessa all'attivazione del comparto S1 A/B - "Via Antica Milizia, Stradone, Parchi Baronio e Cesarea"

Si rende noto, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 26, commi 7 e 8, DPR 327/01, che, con decreto dell'Autorità espropriante, n. 3 del 14/11/22019, PG n. 218155/19, di seguito riportato in estratto, è stato disposto:

- che il “Soggetto Promotore” dell’espropriazione, “GRUPPO RITMO SRL” E “SIBILLASRL”, effettui il pagamento delle seguenti somme a titolo di indennità di esproprio delle aree di proprietà privata necessarie alla realizzazione dell'opera, relativa al nuovo sistema rotatorio fra Via Don Carlo Sala e Viale Europa, nel Comune di Ravenna, connessa all'attivazione del comparto S1 A/B - "Via Antica Milizia, Stradone, Parchi Baronio e Cesarea”:

Aree oggetto di esproprio:

CT Ra, Sez. Ra, Foglio 128:

Mapp. 388 (ex mapp. 220), Mapp. 384 (ex mapp. 40), Mapp. 386 (ex mapp. 45)

Totale indennità di esproprio da pagare pro quota:

Ranieri Maria Teresa (prop. 75%): €. 3.060,00

Ranieri Paola (prop. 25%): €. 1.020,00

- di dare atto che tutti i costi di realizzazione della suddetta opera “fuori comparto”, compresi quelli relativi alla procedura espropriativa, sono a totale carico del “Soggetto Promotore”, attuatore dell'opera.

L'eventuale opposizione di terzi, in merito all'ammontare delle suddette somme o al loro pagamento, è proponibile entro i trenta giorni successivi alla pubblicazione del presente estratto, decorso tale termine il suddetto provvedimento di pagamento diventerà esecutivo.

In caso di opposizioni, da inviare all'Ufficio Espropri del Comune di Ravenna, Piazza del Popolo n. 1 - Cap 48121, le relative indennità verranno depositate presso la competente sede di Bologna della Ragioneria Territoriale dello Stato del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it