E-R | BUR

n.66 del 06.03.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito della documentazione di cui all’art. 16 comma 1 della L.R. 19 dicembre 2002 n. 37 relativa al progetto definitivo di realizzazione della nuova viabilità tra Via della Repubblica (S.S. 63) e Via Bedeschi - “Bretella di Rivalta”

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 comma 2 della Legge Regionale 19 dicembre 2002 n. 37 e s.m.i. si avvisa che presso il Servizio Gestione del Patrimonio Immobiliare del Comune di Reggio Emilia – Via San Pietro Martire n. 3 – 42121 Reggio Emilia, è stato depositato il progetto definitivo concernente la realizzazione della nuova viabilità tra Via della Repubblica (S.S. 63) e Via Bedeschi, corredato di allegato con indicazione delle aree da espropriare e nominativi di coloro che risultano proprietari secondo le risultanze catastali e della documentazione prevista dal comma 1 del citato art. 16.

L’approvazione del progetto definitivo comporterà la dichiarazione di pubblica utilità dell’opera da realizzare.

La durata del deposito è di 20 (venti) giorni decorrenti dal giorno della pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale Regione Emilia-Romagna (B.U.R.E.R.T.).

Si avvisa altresì che ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 comma 5 della Legge Regionale citata, nei 20 (venti) giorni successivi alla scadenza del termine di deposito possono presentare osservazioni coloro ai quali, pur non essendo proprietari, possa derivare un pregiudizio diretto dall’atto che comporta la dichiarazione di pubblica utilità.

In sede di approvazione del progetto definitivo il Comune di Reggio Emilia procederà all’esame puntuale delle osservazioni presentate dai soggetti legittimati ai sensi dell’art. 16 comma 6 della L.R. 37/2002.

Il presente avviso viene pubblicato ai sensi e per gli effetti di cui all’art.56 della L.R. n. 15/2013 anche all’Albo pretorio del Comune di Reggio Emilia: http://www.municipio.re.it/AlboPretorio e sulla home page del sito internet del Comune al seguente indirizzo: www.comune.re.it a far data dalla presente pubblicazione. Le osservazioni devono essere presentate entro il termine sopraindicato, in carta libera, indirizzate al Comune di Reggio Emilia, Ufficio protocollo generale, Via Mazzacurati n. 11 - 42122 Reggio Emilia o inviate con PEC al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: serviziopatrimonio@pec.municipio.re.it.

Verrà inviata ai proprietari dei terreni interessati dalla progettazione comunicazione personale dell’avvio di procedimento di approvazione del progetto definitivo, con l’indicazione dell’avvenuto deposito della documentazione relativa e dei termini per la presa visione e formulazione osservazioni. Per ogni chiarimento al presente avviso è possibile contattare il Servizio di Gestione del Patrimonio Immobiliare e Sport – Via San Pietro Martire n. 3 – 42121 Reggio Emilia tel. 0522-456691 – 456305 (indirizzo pec: serviziopatrimonio@pec.municipio.re.it).

Il Responsabile del procedimento espropriativo è il Dott. Roberto Montagnani in qualità di Dirigente del Servizio di Gestione del Patrimonio Immobiliare e Sport del Comune di Reggio Emilia.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it