E-R | BUR

n.265 del 07.08.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Aggiornamento dell'elenco annuale (anno 2019) dei gestori degli impianti di cui all'art. 3, comma 40, della Legge n. 549/1995 ammessi al pagamento del tributo speciale in misura ridotta di cui all'art. 13, commi 6 bis e 6 ter della L.R. n. 31/1996, di cui alla determinazione dirigenziale n. 9750 del 04 giugno 2019

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

(omissis)

determina:

per le motivazioni e considerazioni formulate in premessa che qui si intendono integralmente richiamate:

a) di accogliere le istanze di cui alle premesse presentate dalle società S.E.S.A. S.P.A. (Istanza: PG.2019.0537811 del 13 giugno 2019) e AREA IMPIANTI S.P.A. (Istanza: PG.2019.0479207 del 22 maggio 2019), in applicazione dell'art. 13 bis della L.R. n. 31/1996;

b) di iscrivere nell’“Elenco annuale (anno 2019)” - costituito con determinazione dirigenziale n. 9750 del 4 giugno 2019, ai sensi del comma 1 dell’art. 13 bis della L.R. n. 31/1996 - le società S.E.S.A. S.P.A. e AREA IMPIANTI S.P.A., nelle tipologie impiantistiche e con le decorrenze di seguito indicate:

- S.E.S.A. S.P.A.: (C.F e P.IVA 02599280282) con sede legale a Este (PD), via Comuna n. 5/B, con riferimento all'impianto di tipologia “Compostaggio di qualità” ubicato nel Comune di Este (PD), via Comuna n. 5/B;

Decorrenza iscrizione: 13 giugno 2019;

- AREA IMPIANTI S.P.A.: (C.F e P.IVA 01964100380) con sede legale a Copparo (FE), via Alessandro Volta n. 26/A, con riferimento all'impianto di tipologia “Selezione/ Riciclaggio” ubicato nel Comune di Jolanda di Savoia (FE), via Gran Linea n. 12;

Decorrenza iscrizione: 22 maggio 2019;

c) di aggiornare, conseguentemente, l’“Elenco annuale (anno 2019)”, costituito con determinazione dirigenziale n. 9750 del 4 giugno 2019, con l’Allegato “Aggiornamento dell’Elenco annuale (anno 2019) dei gestori degli impianti di cui all’art. 3, comma 40, della legge n. 549/1995 ammessi al pagamento del tributo speciale in misura ridotta di cui all’art. 13, commi 6 bis e 6 ter della L.R. n. 31/1996, di cui alla determinazione dirigenziale n. 9750 del 4 giugno 2019”, articolato a seconda della tipologia di impianto, con specificazione in ordine alla data di decorrenza dell’iscrizione e all’eventuale iscrizione sotto condizione, quale parte integrante e sostanziale al presente atto;

d) di dare atto che le iscrizioni di cui alla lettera b) sono condizionate alla sussistenza dei requisiti dichiarati dalle imprese nelle proprie istanze e che il controllo delle dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà avviene secondo quanto disposto dall'Allegato 4 della determinazione dirigenziale n. 15175 del 6 novembre 2016 “Modalità di controllo sulle dichiarazioni sostitutive ricevute ai sensi degli artt. 13 bis e 13 ter della L.R. n. 31/1996”;

e) di notificare il presente atto alle società S.E.S.A. S.P.A. e AREA IMPIANTI S.P.A. nonché ai gestori delle discariche ubicate nel territorio della Regione Emilia-Romagna;

f) di disporre la pubblicazione per estratto del presente atto e dell’Allegato “Aggiornamento dell’Elenco annuale (anno 2019) dei gestori degli impianti di cui all’art. 3, comma 40, della legge n. 549/1995 ammessi al pagamento del tributo speciale in misura ridotta di cui all’art. 13, commi 6 bis e 6 ter della L.R. n. 31/1996, di cui alla determinazione dirigenziale n. 9750 del 4 giugno 2019” di cui alla lettera c) nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

g) di pubblicare sulla pagina di settore del sito web della Regione Emilia-Romagna l'informazione della avvenuta pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

h) di dare atto che per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

i) di trasmettere il presente atto al Servizio Bilancio e Finanze della Regione Emilia-Romagna per gli adempimenti di competenza.

La Responsabile del Servizio

Cristina Govoni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it