E-R | BUR

n. 77 del 25.05.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione variante specifica al Piano regolatore generale a recepimento della contestuale variante al P.P. di iniziativa privata a scopo residenziale posto in loc. Querciagrossa ai sensi dell'art. 41, comma 2, L.R. 20/00 e s. m. ed i.

Il Direttore dell’Area Servizi Pianificazione ed Uso del territorio, 

- vista la Legge regionale 17/8/1942, n. 1150 e successive modifiche ed integrazioni;

- vista la Legge regionale 7/12/1978, n. 47 e successive modifiche ed integrazioni;

- vista la Legge regionale 29/3/1980, n. 23 e successive modifiche ed integrazioni;

- vista la Legge regionale 24/3/2000, n. 20 e successive modifiche ed integrazioni;

avverte:

- che questo Comune, con deliberazione del Consiglio comunale n. 11 dell’1/3/2011, esecutiva a norma di legge, ha approvato variante specifica al Piano regolatore generale a recepimento della contestuale variante al Piano particolareggiato di iniziativa privata a scopo residenziale posto in loc. Querciagrossa, ai sensi dell’art. 41, comma 2 della L.R. 20/00 e s.m. ed i., adottata con deliberazione del Consiglio comunale n. 54 del 30/9/2010;

- che contestualmente è stata chiesta la pubblicazione dell’avviso di approvazione della variante in questione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

- che gli elaborati e la precitata deliberazione del Consiglio comunale sono depositati presso la Segreteria comunale ed il Servizio Urbanistica per 15 giorni consecutivi e precisamente dal 25/5/2011 al 9/6/2011 compresi, durante i quali chiunque potrà prenderne visione dalle ore 8 alle ore 13 dei giorni di martedì, giovedì e sabato.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it