E-R | BUR

n.359 del 30.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Nulla osta allo svincolo a favore di e-distribuzione S.p.A. (già ENEL Distribuzione S.p.A.) della somma depositata presso la Cassa DD.PP. per la costituzione di una servitù coattiva di elettrodotto su area in diritto di superficie del sig. Greppi Bruno

Con Delibera di Giunta Comunale n. 74 del 2/11/2016 è stato disposto il nulla osta allo svincolo e restituzione a e-distribuzione S.p.A. (già ENEL Distribuzione S.p.A.) - Infrastrutture e Reti Italia - Distribuzione Territoriale Rete Emilia-Romagna e Marche - Progettazione Lavori e Autorizzazioni, con sede legale a Roma, Via Ombrone n. 2, Cod. Fisc. e Partita IVA 05779711000, della somma di di € 12.877,21 (L. 24.933.750), di cui alla quietanza n. 83 del 22/3/1995, oltre agli interessi maturati e maturandi, depositata a suo tempo da ENEL Distribuzione S.p.A. presso la Cassa DD.PP. – Tesoreria Provinciale dello Stato Sezione di Pesaro - a favore del Sig. Greppi Bruno, nato a Novafeltria il 9/5/1942, residente a Talamello in Via Archi n. 5, quale indennità provvisoria per la costituzione di una servitù coattiva permanente di elettrodotto sui terreni contraddistinti al catasto di Talamello al foglio 8, mappali 24, 220 e 248, per una percorrenza complessiva di ml. 61,00, larghezza della fascia asservita di ml. 27,00 per una superficie di complessivi mq. 1.647,00, nell’ambito della realizzazione dell’impianto elettrico a 132 kV denominato “Quarto - Talamello”.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it