E-R | BUR

n.366 del 31.12.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di impatto ambientale effettuate ai sensi della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e s.m.i. – Procedura di VIA - Modifiche presentate a seguito della richiesta di integrazioni formulate all'interno del procedimento di VIA, comprensiva di rinnovo dell'AIA vigente con modifica sostanziale, relativa alle modifiche gestionali e potenziamento trattamento fumi dell'impianto di termovalorizzazione sito in Via Zotti nel comune di Forlì presentato dalla Ditta Mengozzi SpA

L'Autorità competente: Provincia Forlì-Cesena avvisa che ai sensi del Titolo III della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9 e s.m.i., sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati relativi alle modifiche presentate a seguito della richiesta di integrazioni formulata all'interno del procedimento di VIA relativa alle modifiche gestionali e potenziamento trattamento fumi dell'impianto di termovalorizzazione sito in Via Zotti nel comune di Forlì.

Il progetto è presentato da parte della sig.ra Milena Mugnai in qualità di legale rappresentante della Ditta Mengozzi SpA.

Il progetto, è assoggettato a procedura di Valutazione impatto ambientale ai sensi dell'Allegato A.2, categoria A.2.22) della L.R. 9/99 s.m.i. in quanto modifica di un impianto già autorizzato ricadente nella categoria A.2.3) “Impianti di smaltimento e recupero di rifiuti pericolosi, mediante operazioni di cui all'Allegato B, lettere D1, D5, D9, D10 e D11 e all'Allegato C, lettera R1, della parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale)” della L.R. 9/99 e s.m.i.

Il progetto interessa il territorio del comune di Forlì e della provincia di Forlì–Cesena.

Il progetto prevede le seguenti modifiche:

  1. è stata presentata richiesta di variante urbanistica alla pianificazione comunale al fine che, sulla base dell’evidente stato di fatto, si vadano a variare le tavole di Piano, facendo sì che tutta l’area interessata dal termovalorizzatore abbia la stessa connotazione urbanistica e più precisamente Ic1 “Impianti di raccolta e trattamento dei rifiuti (art. 132)” senza alcuna retinatura a righe. Inoltre si richiede che nell’aggiornamento delle tavole di Piano si provveda anche all’eliminazione del sovrappasso come da Accordo Procedimentale del dicembre 2009;
  2. la realizzazione di due nuove aree destinate a parcheggi al servizio del termovalorizzatore rispettivamente di 12450 mq. (consistente in un ampliamento da 4500 mq. esistenti a 12450) e di 3730 mq.;
  3. il non ampliamento del volume della camera di post combustione della linea 1, inizialmente previsto per equipararlo a quello della camera di post combustione della linea 2.

Si rende noto che la valutazione di impatto ambientale, se positivamente conclusa, comprenderà e sostituirà, ai sensi dell’art. 17 della L.R. 9/99 e s.m.i., il rinnovo dell'AIA vigente con modifica sostanziale e anche una serie di titoli abilitativi richiesti al Comune di Forlì per la realizzazione degli interventi impiantistici.

Il progetto è depositato per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi, oltre che presso questa Amministrazione, in qualità di Autorità competente a svolgere la procedura di VIA ad esso relativa, anche presso la sede del seguente Comune interessato: Comune di Forlì, Piazza Saffi n. 8 - 47121 Forlì, e presso la sede della Regione Emilia-Romagna – Servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale - Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna.

I medesimi elaborati sono inoltre pubblicati sul sito web della Provincia di Forlì–Cesena ( www.provincia.fc.it/pianificazione) e sul sito web regionale (http:\\ippc-aia.arpa.emr.it).

I soggetti interessati possono prendere visione del progetto definitivo e degli altri elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, presso la sede del Servizio Ambiente e Pianificazione Territoriale di questa Amministrazione provinciale, in Piazza Morgagni n. 2, 47121 Forlì.

Entro lo stesso termine di 60 (sessanta) giorni previsto per il deposito chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1, L.R. 9/99 e s.m.i., può presentare, in forma scritta, osservazioni all’Amministrazione provinciale di Forlì-Cesena - Servizio Ambiente e Pianificazione Territoriale – al seguente indirizzo: Piazza Morgagni n. 9 - 47121 Forlì.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it