E-R | BUR

n.352 del 14.10.2020 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso relativo alla presentazione della domanda di concessione di derivazione d’acqua pubblica sotterranea in Comune di San Polo d'Enza (RE) - procedura ordinaria - Pratica n. 23012/2020 - RE20A0027

Richiedente: Antichi Poderi di Canossa s.r.l.

C.F. e P.IVA: 02212860353

Sede Legale in: Comune di Reggio Emilia

Data di arrivo della domanda: 11/8/2020

Derivazione da: sorgente

Ubicazione: Comune San Polo d’Enza (RE) - località Grassano Basso - Fg 32 - particella 229

Portata massima richiesta: l/s 2,00

Volume di prelievo: metri cubi annui 26.558

Uso: promiscuo agricolo (irrigazione agricola, lavorazione e trasformazione prodotti agricoli, igienico ed assimilati)

Termine per la conclusione del procedimento: 150 giorni dalla presentazione della domanda.

Responsabile del Procedimento: geom. Vincenzo Maria Toscani.

Copie della domanda e degli elaborati progettuali sono depositate, a disposizione di chiunque volesse prenderne visione dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.30 previo appuntamento telefonico al n. 0522.336007 presso l’Unità Gestione Demanio Idrico del SAC di Reggio Emilia, Piazza Gioberti n. 4.

Le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, al Servizio Autorizzazioni e Concessioni di Reggio Emilia, Piazza Gioberti n. 4 - pec: aoore@cert.arpa.emr.it, entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel BURERT.

Le domande concorrenti al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, al SAC di Reggio Emilia, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel BURERT.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it