E-R | BUR

n.157 del 26.05.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Attribuzione assegno formativo per la frequenza di percorsi formativi per gli apprendisti per la qualifica e il diploma professionale di cui all'art. 43 del D.Lgs. 81/2015 in attuazione delle D.G.R. n. 963/2016 e 1859/2016. Assunzione impegno di spesa. C.U.P. n. E58B18001200001

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

(omissis)

determina

per le motivazioni espresse in premessa:

1. di assegnare l’assegno formativo (voucher), finalizzato al rimborso del costo delle attività di sostegno all’apprendista Rita Pia Toscano, assunta con contratto di apprendistato e relativo alla terza annualità del percorso di Istruzione e Formazione Professionale, identificato con il Rif.PA 2018-10017/RER, per il conseguimento della Qualifica professionale, per un importo di Euro 2.500,00, a valere sulle risorse finanziarie nazionali assegnate annualmente alla Regione Emilia-Romagna dalla L.144/99, come specificato nell’Allegato 1), parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, ai sensi della deliberazione di Giunta regionale n.985/2018;

2. di imputare la somma complessiva di Euro 2.500,00 a favore di Enac Emilia – Romagna (Cod.org. 1053), quale Soggetto attuatore dell’attività formativa di cui al precedente punto 1), in nome e per conto dell’apprendista Rita Pia Toscano, registrata al nr. 10376 sul Capitolo n. 75664 “Assegnazione agli Enti di formazione per interventi finalizzati all’obbligo di frequenza di attività formative (art. 68, L. 17 maggio 1999, n.144; art. 1, D.Lgs. 15 aprile 2005, n.76) – Mezzi statali” - del bilancio finanziario gestionale 2020-2022, anno di previsione 2020, approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n.2386/2019 e s.i.;

3. che, in attuazione del D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii., la stringa concernente la codificazione della transazione elementare, come definita dal citato Decreto, è la seguente:

2020

Capitolo 75664 - Missione 15 - Programma 02 - Codice economico U.1.04.04.01.001 - COFOG 09.3 - Transazioni UE 8 - SIOPE 1040401001- CUP E58B18001200001 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3;

4. altresì, che per quanto concerne le risorse di cui al presente provvedimento, non si procederà all’accertamento delle entrate poiché l’impegno di cui al punto 2. trovano copertura in entrate già accertate e riscosse;

5. che, al termine dell’attività formativa, il Responsabile del Servizio “Gestione e liquidazione degli interventi delle politiche educative, formative e del lavoro e supporto all’Autorità di gestione FSE” provvederà, con propria successiva Determinazione, alla liquidazione dell’assegno formativo (voucher), dovuti all’Ente di formazione di cui all’allegato 1), in nome e per conto dell’apprendista Rita Pia Toscano, in quanto Soggetto attuatore delle attività del percorso formativo richiamato al punto 1), ai sensi delle disposizioni previste dal D.lgs. 118/2011 ss.mm.ii. e della Deliberazione di Giunta Regionale 2416/2018 e ss.mm.ii., con le modalità indicate nell’allegato della citata Determinazione n.8881/2017;

6. di pubblicare, per estratto, la presente Determinazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico e sul sito http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it;

7. di disporre la pubblicazione ai sensi dell’art. 26, comma 2, del D.lgs. n. 33 del 2013 e l’ulteriore pubblicazione prevista dal piano triennale di prevenzione della corruzione, ai sensi dell’art. 7 bis, comma 3, del D.lgs. n. 33 del 2013.

La Responsabile del Servizio

Claudia Gusmani

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it