E-R | BUR

n.1 del 02.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso dell'avvenuto deposito della documentazione per la procedura di VIA volontaria con modifica sostanziale dell'AIA - Ditta Mutti SpA - Stabilimento sito in comune di Montechiarugolo (rif.to SUAP n. 1426/13)

Si avvisa che ai sensi della L.R. 9/99 e s.m.i. sulla VIA e dell’art. 29-nonies del DLgs 152/06 e s.m.i., Parte II, Titolo III-bis e della L.R. 11 ottobre 2004, n. 21 è stata presentata in data 16/11/2013, in forma cartacea e digitale allo SUAP dell’Unione Pedemontana Parmense, istanza di VIA volontaria con modifica sostanziale dell’Autorizzazione integrata ambientale in capo alla Società Mutti SpA per lo stabilimento sito in comune di Montechiarugolo in cui viene svolta l’attività primaria di lavorazione del pomodoro rientrante nella categoria 6.4 b - All. VIII - Parte II - DLgs 152/06 e s.m.i.

La modifica proposta è relativa, principalmente, a quanto segue:

- aumento capacità produttiva;

- aumento potenzialità termica installata > 50 MWt;

- aumento acqua emunta da pozzi;

- aumento volumi reflui scaricati;

- modifica viabilità di accesso;

- realizzazione strutture ausiliarie all’impianto.

Si evidenzia che l’aumento della potenzialità termica installata è tale da rendere soggetto l’impianto anche alla categoria 1.1 dell’allegato l’AIA sopra citato (All. VIII).

L’impianto interessa il territorio del comune di Montechiarugolo.

L'Autorità procedente, responsabile del Procedimento Unico, è lo SUAP, nella persona del Resp. dr. arch. Francesco Neva.

L'Autorità competente è la Provincia di Parma - Servizio Ambiente, Parchi, Sicurezza e Protezione Civile.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione delle procedure di VIA volontaria e modifica sostanziale di AIA presso la sede dell’Autorità competente: Provincia di Parma, Piazza della Pace n. 1, 43121 Parma e presso la sede del Comune di Montechiarugolo e dell’Autorità procedente SUAP sito in Piazza V. Veneto n. 30, Traversetolo (solo file digitali). Inoltre, presso il sito web dell’Autorità competente: www.ambiente.parma.it.

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione delle procedure di VIA volontaria e di AIA sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Entro lo stesso termine di 60 (sessanta) giorni chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1 della L.R. 9/99 s.m.i. e dell’art. 29 del DLgs 152/06 s.m.i., può presentare osservazioni all’Autorità competente Provincia di Parma, al seguente indirizzo: Piazza della Pace n. 1 - 43121 Parma.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it