E-R | BUR

n.37 del 25.02.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Accreditamento Unità di Raccolta sangue AVIS Provinciale di Modena - modifica alla determina n. 19202/2014 per trasferimento sede Sassuolo

IL DIRETTORE

Premesso che con propria determinazione n. 19202 del 30/12/2014 è stato confermato l'accreditamento dell'Unità di Raccolta AVIS Provinciale di Modena e delle sue Articolazioni Organizzative (complessivamente 46);

Tenuto conto che nel testo dell'atto sopra richiamato, tra le suddette Articolazioni Organizzative accreditate, è compresa la sede di Sassuolo sita in Via XXVIII Settembre n. 94;

Dato atto che l’Associazione AVIS Provinciale di Modena con sede legale in Modena, via Livio Borri 40, opera sotto la responsabilità tecnica del Servizio Immunotrasfusionale facente parte del Dipartimento Oncologia, Ematologia e Patologie dell'Apparato Respiratorio, (già accreditato con Determina 16925 del 28/12/2011) dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena;

Preso atto che con nota prot. n. PG/2015/70230 del 4 febbraio 2015 il Direttore Sanitario e il Direttore del Servizio Trasfusionale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena hanno comunicato che l'articolazione organizzativa di Sassuolo sita in Via XXVIII Settembre n. 94 è stata disattivata e che la stessa attività viene trasferita nella nuova sede sita in Via Decorati al Valor Militare n. 14;

Preso atto della documentazione, conservata agli atti del Servizio Presidi Ospedalieri, con cui il Legale Rappresentante chiede l’accreditamento della nuova sede dell'Articolazione Organizzativa di Sassuolo sita in Via Decorati al Valor Militare n. 14 e facente parte dell’Unità di Raccolta AVIS Provinciale di Modena;

Tenuto conto che la nuova sede di Sassuolo sita in Via Decorati al Valor Militare n. 14 risulta già autorizzata all’esercizio dell’attività sanitaria con provvedimento del Sindaco del Comune di Sassuolo;

Tenuto conto delle risultanze delle verifiche effettuate dall'Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale con esame della documentazione e visita di verifica effettuata il 27, 28 e 29 maggio 2014 nella precedente sede e il 5 febbraio 2015 nella nuova sede, sulla sussistenza dei requisiti generali e specifici posseduti;

Vista la relazione motivata dell'Agenzia Sanitaria e sociale regionale NP/2014/15382 del 17/12/2014 e la lettera NP/2015/1467 del 5 febbraio 2015, conservata agli atti del Servizio Presidi Ospedalieri, in ordine alla accreditabilità della struttura;

Ritenuto necessario modificare la precedente Determinazione n. 19202 del 30/12/2014 sostituendo alla Articolazione Organizzativa di Sassuolo, sita in Via XXVIII Settembre n. 94, ora non più attiva, la nuova sede della stessa Articolazione Organizzativa sita in Via Decorati al Valor Militare n. 14;

Richiamato:

- quanto stabilito dal Titolo IV, Capo I della L.R. 4/08 in materia di autorizzazione all’esercizio di attività sanitarie;

- il DLgs 159/2011 ed in particolare il libro II recante “Nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia”, così come modificato e integrato dal DLgs 218/2012;

- il DLgs 33/2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

- la delibera di Giunta regionale 1621/2013 e successive modifiche;

Dato atto dell’istruttoria condotta dal Servizio Presidi Ospedalieri che ha verificato il possesso da parte del richiedente di tutti i requisiti di legge e/o regolamentari;

Su proposta del Responsabile del Servizio Presidi Ospedalieri dott. Eugenio Di Ruscio;

Dato atto del parere allegato;

determina:

1) di prendere atto che la sede dell'Articolazione Organizzativa di Sassuolo sita in Via XXVIII Settembre n. 94 è disattivata e che la stessa attività è stata trasferita nella nuova sede sita in Via Decorati al Valor Militare n. 14;

2) di concedere l'accreditamento alla nuova sede dell'Articolazione Organizzativa di Sassuolo di cui al punto che precede, facente parte dell’Unità di Raccolta AVIS Provinciale di Modena - con sede legale in Modena, Via Livio Borri n.40;

3) di modificare la propria determinazione n. 19202 del 30/12/2014 s ostituendo alla Articolazione Organizzativa di Sassuolo, sita in via XXVIII Settembre n. 94, ora non più attiva, la nuova sede della stessa Articolazione Organizzativa sita in Via Decorati al Valor Militare n. 14;

4) di confermare in ogni altra sua parte la propria determinazione n. 19202 del 30/12/2014 con cui è stato concesso l'accreditamento all’Unità di Raccolta AVIS Provinciale di Modena ed alle articolazioni organizzative ad essa collegate;

5) di precisare che l’accreditamento concesso con il presente atto scadrà nella stessa data dell'intera Unità di Raccolta così come stabilita con la determinazione n. 19202 del 30/12/2014 e cioè il 29/12/2018;

6) di revocare l'accreditamento precedentemente concesso all'Articolazione Organizzativa di Sassuolo, sita in Via XXVIII Settembre n. 9;

7) di dare atto che, ai sensi del DLgs 33/2013, si provvederà agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;

8) la presente determinazione sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it