E-R | BUR

n.61 del 26.02.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito di progetto definitivo per la realizzazione del percorso naturalistico di lungo fiume e sua area di fruibilità paesaggistica del Torrente Conca – Opere complementari

Si avvisa che presso l’ufficio per le espropriazioni della Provincia di Rimini, in Corso d’Augusto n. 231 - 47921 Rimini (tel. 0541/716822 - fax 0541/716859) è stato depositato ai sensi dell’articolo 16, comma 1, della L.R. Emilia-Romagna 19 dicembre 2002 n. 37, a libera visione del pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00, il progetto definitivo per la realizzazione del percorso naturalistico di lungo fiume e sua area di fruibilità paesaggistica del torrente Conca nel Comune di San Clemente - Opere Complementari.

L’approvazione del progetto definitivo seguirà le modalità previste dall’articolo 36 octies (procedimento unico semplificato) della L.R. Emilia-Romagna 24 marzo 2000, n. 20 e comporterà la dichiarazione di pubblica utilità dell’opera. Il progetto è accompagnato da un apposito allegato che indica le aree da espropriare e i nominativi di coloro che risultano proprietari secondo le risultanze dei registri catastali.

Il deposito avrà una durata di venti giorni consecutivi decorrenti dalla data di pubblicazione dell’avviso di deposito nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Eventuali osservazioni possono essere presentate all’Amministrazione Provinciale di Rimini, anche da parte di coloro ai quali, pur non essendo proprietari, possa derivare un pregiudizio diretto dall’atto che comporta dichiarazione di pubblica utilità, entro e non oltre 20 giorni successivi alla scadenza del termine di deposito di cui sopra, redatte in carta da bollo ed inviate a: “Al Presidente della Provincia di Rimini - Servizio Affari Giuridico-Amministrativi, Patrimonio, Politiche Giovanili, Pari Opportunità, C.so d'Augusto 231 - 47921 Rimini - riportando il seguente oggetto: "Osservazioni al progetto di realizzazione del percorso naturalistico sul fiume Conca - Opere complementari”.

Il responsabile del procedimento espropriativo è la Dott.ssa Isabella Magnani.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it