E-R | BUR

n.163 del 14.06.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Attuazione della Legge Regionale 4 novembre 2002, n. 29, art. 3. Approvazione del programma per l'orientamento dei consumi e l'educazione alimentare per il triennio 2017-2019 (Proposta della Giunta regionale in data 20 aprile 2017, n. 494)

L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Richiamata la deliberazione della Giunta regionale, progr. n. 494 del 20 aprile 2017, recante ad oggetto “Legge Regionale 4 novembre 2002, n. 29, art. 3. Approvazione del programma per l’orientamento dei consumi e l’educazione alimentare per il triennio 2017-2019”;

Preso atto del parere favorevole espresso dalla commissione referente “Politiche economiche” di questa Assemblea legislativa, giusta nota prot. AL/2017/23973 del 18 maggio 2017;

 Previa votazione palese, a maggioranza dei presenti,

delibera

- di approvare le proposte contenute nella deliberazione della Giunta regionale, progr. n. 494 del 20 aprile 2017, sopra citata e qui allegata quale parte integrante e sostanziale;

- di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Vista la L.R. 4 novembre 2002, n. 29 "Norme per l'orientamento dei consumi e l'educazione alimentare e per la qualificazione dei servizi di ristorazione collettiva" e in particolare l'art. 3 che attribuisce alla competenza dell'Assemblea legislativa regionale, attraverso apposito programma di durata triennale, la definizione delle linee di orientamento dei consumi e di educazione alimentare;

Richiamate:

- la L.R. 28 luglio 2008, n. 14 "Norme in materia di politiche per le giovani generazioni";

- la L.R. 31 marzo 2009, n. 4 "Disciplina dell’agriturismo e della multifunzionalità delle aziende agricole";

- la L.R. 29 dicembre 2009, n. 27 "Promozione, organizzazione e sviluppo delle attività di informazione e di educazione alla sostenibilità";

Considerato che con deliberazione n. 140 in data 24 settembre 2013 l’Assemblea legislativa ha approvato il Programma di attuazione della citata L.R. n. 29/2002 per il triennio 2013-2015 (proposta della Giunta n. 1114 in data 2 agosto 2013) successivamente prorogato per l’anno 2016 con deliberazione assembleare n. 58 in data 2 febbraio 2016 (proposta della Giunta n. 2093 in data 14 dicembre 2015);

Richiamato il Programma di informazione e di educazione alla sostenibilità (INFEAS) della Regione Emilia-Romagna per il triennio 2017-2019, ai sensi della sopra richiamata L. R. n. 27/2009, approvato con deliberazione Assemblea Legislativa n. 110 del 28 febbraio 2017;

Rilevata l’opportunità di sottoporre all'approvazione dell'Assemblea legislativa il "Programma per l'orientamento dei consumi e l'educazione alimentare 2017-2019", nel testo allegato al presente atto del quale è parte integrante e sostanziale;

Dato atto che la suddetta proposta tiene conto delle risultanze del processo di partecipazione attivato con la piazza virtuale “Il cibo di domani” sulla piattaforma regionale “Io partecipo +” e delle osservazioni formulate in occasione dell’approvazione della “Proroga del programma triennale per l’orientamento dei consumi e l’educazione alimentare 2013/2015”;

Viste:

- la L. R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modifiche;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 2416 del 29 dicembre 2008 recante "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali fra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007" e successive modifiche ed integrazioni;

- la deliberazione n. 2189 del 21 dicembre 2015 concernente “Linee di indirizzo per la riorganizzazione della macchina amministrativa regionale”;

- la deliberazione n. 56 del 25 gennaio 2016 concernente “Affidamento degli incarichi di Direttore Generale della Giunta regionale, ai sensi della L.R. n. 43/2001”;

- la deliberazione n. 270 del 29 febbraio 2016, concernente “Attuazione prima fase di riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

- la deliberazione n. 622 del 28 aprile 2016, concernente “Seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

- la deliberazione n. 1107 dell’11 luglio 2016 concernente "Integrazione delle declaratorie delle strutture organizzative della Giunta Regionale a seguito dell'implementazione della seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015";

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore Agricoltura, Caccia e Pesca, Simona Caselli;

A voti unanimi e palesi

delibera 

di proporre all'Assemblea Legislativa regionale l'approvazione del "Programma per l'orientamento dei consumi e l'educazione alimentare 2017-2019", nel testo allegato al presente atto del quale è parte integrante e sostanziale.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it