E-R | BUR

n.252 del 20.09.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Provvedimento di VIA del progetto "Impianto idroelettrico in località Macinelle sul Torrente Dragone, nei comuni di Palagano e Montefiorino (MO)" proposto dalla Società Idroemilia Srl - Presa d'atto delle determinazioni della Conferenza di Servizi

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera.

a) la Valutazione di Impatto Ambientale negativa, ai sensi dell’art.16 della LR 18 maggio 1999, n. 9, relativa al progetto di impianto idroelettrico ad acqua fluente in località Macinelle sul Torrente Dragone, nei Comuni di Palagano e Montefiorino (MO), presentato dalla Società Idroemilia Srl, con sede legale in Comune di Castelnuovo Rangone, Via Lazio n. 15, fraz. Montale, poiché l’intervento, secondo gli esiti della Conferenza di Servizi conclusasi il giorno 14 febbraio 2017, è ambientalmente non compatibile;

b) di dare atto che con la conclusione negativa del procedimento di VIA vengono a decadere i presupposti per il rilascio delle autorizzazioni necessarie ed è quindi preclusa sia la realizzazione che l’esercizio dell’impianto in progetto;

c) che il Rapporto sull’Impatto Ambientale, approvato dalla Conferenza di Servizi il giorno 14/02/2017 (Allegato 1), è allegato al presente atto e ne costituisce parte integrante e sostanziale;

d) di dare atto che ARPAE ha espresso il proprio dissenso motivato alla realizzazione ed all'esercizio delle opere in progetto, in sede di Conferenza di Servizi ed all’interno del Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera;

e) di dare atto che la Regione Emilia-Romagna non ha inviato alcun contributo scritto durante i lavori della Conferenza di Servizi, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni;

f) di dare atto che l'Amministrazione comunale di Palagano ha espresso le proprie determinazioni in sede di Conferenza di Servizi;

g) di dare atto che l'AUSL ha espresso le proprie determinazioni in sede di Conferenza di Servizi;

h) di dare atto che l'Amministrazione comunale di Montefiorino, con nota prot. 812 del 14/2/2017, ha inviato un proprio contributo nell'ambito dei lavori istruttori della Conferenza di Servizi che è stato fatto proprio dalla stessa Conferenza; tuttavia, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni;

i) di dare atto che l'Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile (Servizio Coordinamento Programmi Speciali e Presidi di Competenza - Ambito operativo di Modena), con nota prot. 6880 del 14/2/2017, ha inviato un proprio contributo nell'ambito dei lavori istruttori della Conferenza di Servizi che è stato fatto proprio dalla stessa Conferenza; tuttavia, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni;

j) di dare atto che l'Amministrazione provinciale di Modena, con nota prot. 2088 del 18/01/2017, ha inviato un proprio contributo nell'ambito dei lavori istruttori della Conferenza di Servizi che è stato fatto proprio dalla stessa Conferenza; tuttavia, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni;

k) di dare atto che l’Autorità Bacino del fiume PO non ha inviato alcun contributo scritto durante i lavori della Conferenza di Servizi, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni;

l) di dare atto che l'Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, con nota prot. 4007 del 13/02/2017, ha inviato un proprio contributo nell'ambito dei lavori istruttori della Conferenza di Servizi che è stato fatto proprio dalla stessa Conferenza; tuttavia, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni;

m) di dare atto che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con nota prot. 5394 del 12/05/2016, ha inviato un proprio contributo nell'ambito dei lavori istruttori della Conferenza di Servizi che è stato fatto proprio dalla stessa Conferenza; tuttavia, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni;

n) di dare atto che l'Aeronautica Militare non ha inviato alcun contributo scritto durante i lavori della Conferenza di Servizi, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni;

o) di dare atto che l'Esercito, con Nulla Osta n.197-16 del 13/07/2016, ha inviato un proprio contributo nell'ambito dei lavori istruttori della Conferenza di Servizi che è stato fatto proprio dalla stessa Conferenza; tuttavia, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni;

p) di dare atto che la Marina Militare non ha inviato alcun contributo scritto durante i lavori della Conferenza di Servizi, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni;

q) di dare atto che l'Agenzia delle Dogane, con nota prot. 012552 del 29/06/2016, ha inviato un proprio contributo nell'ambito dei lavori istruttori della Conferenza di Servizi che è stato fatto proprio dalla stessa Conferenza; tuttavia, non ha partecipato alla riunione conclusiva della Conferenza di Servizi e non ha firmato il Rapporto Ambientale che costituisce l’allegato 1 della presente delibera; trova quindi applicazione il disposto dell’art. 14-ter, comma 7, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni;

r) di dare atto che la Società E-Distribuzione Spa è stata invitata a partecipare ai lavori della Conferenza di Servizi in qualità di gestore di pubblico servizio ai sensi dell'art.14-ter, comma 2-ter, della L.241/90 e non ha evidenziato la presenza di problematiche relative alle materie di sua competenza;

s) di invitare la Società proponente a ritirare presso A.R.P.A.E. copia della presente deliberazione e degli elaborati che compongono il SIA ed il progetto definitivo;

t) di trasmettere per opportuna conoscenza e per gli adempimenti di rispettiva competenza, copia della presente deliberazione ad ARPAE ed ai componenti della Conferenza di Servizi;

u) di pubblicare il presente atto, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna, ai sensi della L.R. 18 maggio 1999, n.9;

v) di pubblicare integralmente la presente delibera sul sito web della Regione Emilia-Romagna. 

Allegati:  

Allegato 1: Rapporto sull'Impatto Ambientale del 14/02/2017

Allegato 2: parere dell’Unione Comuni Distretto ceramico

Allegato 3: parere ARPAE SAC–Unità Gestione Demanio Idrico

Allegato 4: parere Regione E-R Agenzia per la Sicurezza territoriale e

 la Protezione Civile

Allegato 5: parere Comune di Montefiorino (MO)

Allegato 6: parere Servizio regionale Tutela e Risanamento Acqua, Aria,  e Agenti fisici

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it