E-R | BUR

n.28 del 11.02.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Piano di Azione ambientale per un futuro sostenibile 2011/2013. Azioni integrate per la promozione e valorizzazione della sostenibilità locale. Bando di cui alla deliberazione di G.R. n.689/2013. Concessione contributo a favore del Comune di Bobbio (PC). CUP G39G14000080006

IL DIRETTORE

sostituito in applicazione dell’art. 46 comma 1 della L.R. 43/01 nonché della nota Prot. n. NP.2014.0009690 del 28 luglio 2014 dal Responsabile del Servizio Tecnico Bacino Reno, Ferdinando Petri

(omissis)

determina:

a) di concedere al Comune di Bobbio (PC), in attuazione di quanto previsto dalla propria deliberazione n. 135 del 10 febbraio 2014, per le motivazioni di cui in premessa che qui si intendono richiamate, il contributo di €. 25.000,00 per la realizzazione del progetto “Azioni integrate per la promozione e valorizzazione della sostenibilità locale prevenzione e riduzione rifiuti, informatizzazione del centro raccolta composto da colonnina multimediale interfaccia utente, sistema di pesatura” per un importo complessivo di €. 51.000,00, finanziato per €. 25.000,00 con fondi regionali e per €. 26.000,00 con fondi comunali, approvato con deliberazione n. 9/2014;

b) di dare atto che, come specificato in premessa, al progetto oggetto del provvedimento è assegnato il CUP n. G39G14000080006;

c) di imputare la suddetta spesa di €. 25.000,00 registrata al n. 5304 di impegno sul Capitolo 37408 “Interventi per attuazione del Piano di azione ambientale per un futuro sostenibile: contributi ai Comuni per la realizzazione di opere ed interventi di prevenzione e risanamento ambientale - Progetti regionali (art. 99, L.R. 21 aprile 1999, n. 3)” di cui all’UPB 1.4.2.3.14223 del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2014, che presenta la necessaria disponibilità;

d) di dare atto che alla liquidazione del contributo provvederà con propri atti il Responsabile del Servizio Affari Generali Giuridici e Programmazione Finanziaria della Direzione Generale Ambiente e Difesa Suolo e della Costa ai sensi della L.R. 40/2001 e della propria deliberazione n. 2416/2008 e s.m., secondo le modalità specificate dal Bando approvato con deliberazione n. 689/2013, ad avvenuta pubblicazione di cui al punto seguente e nel rispetto di quanto indicato al punto h) che segue;

e) di dare atto che secondo quanto previsto dal D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, nonché sulla base degli indirizzi interpretativi contenuti nelle deliberazioni di Giunta regionale n. 1621/2013 e n. 68/2014, il presente provvedimento è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;

f) di pubblicare, per estratto, il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

g) di dare atto che, così come previsto al punto 5) della “Linea di azione 1” allegata alla deliberazione della Giunta regionale n. 689/2013, il termine per la conclusione dell’intervento è fissato alla data del 10 febbraio 2015;

h) di dare atto altresì in fase di rendicontazione finale dovrà essere fornita apposita documentazione comprovante l’acquisizione a patrimonio pubblico del Comune di quanto realizzato nell’ambito del progetto e per i relativi acquisti e forniture di beni ne sia stato disposto l’ammortamento ai sensi del bando.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it