E-R | BUR

n.123 del 03.05.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Recepimento dell'intesa con la Provincia di Parma e approvazione della variante specifica al PSC - POC - RUE ai sensi degli artt. 32,33 e 34 della L.R. 20/2000 per l’eliminazione del vincolo conservativo art.26 del RUE su edifici esistenti, l'adeguamento delle fasce di rispetto stradale dell'intero territorio comunale e la rettifica puntuale dei limiti di fascia a e b di deflusso della piena su fabbricato esistente sito in sponda ovest del torrente Enza, loc. "la Bema" Montechiarugolo (PR)

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 20 del 11/4/2017 è stata approvata la variante specifica al PSC - POC - RUE avente ad oggetto l’eliminazione del vincolo conservativo art.26 del RUE su edifici esistenti, l'adeguamento delle fasce di rispetto stradale dell'intero territorio comunale e la rettifica puntuale dei limiti di fascia a e b di deflusso della piena su fabbricato esistente sito in sponda ovest del torrente Enza, loc. "la Bema" Montechiarugolo (PR) del Comune di Montechiarugolo (PR).

La variante è depositata per la libera consultazione (nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 8.30 alle 12.30) presso il Settore Pianificazione - Servizio Urbanistica del Comune di Montechiarugolo, in Piazza Rivasi n. 4 - Montechiarugolo (PR).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it