E-R | BUR

n.73 del 22.03.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Realizzazione dei collettori di rete nera, zona sud, ai depuratori (Castiglione – S. Stefano ecc.) – 3° Intervento. Nulla osta allo svincolo di alcune somme depositate per indennità di occupazione

Si rende noto che con Decreto dell'Autorità Espropriante, n. 4 del 10/3/2017, di cui si riporta il seguente estratto, è stato disposto che nulla osta allo svincolo delle seguenti somme pro quota, depositate a titolo di indennità di occupazione delle aree identificate al CT Ra, Sez. Savio, Fg. 37, Mapp. 51 e 69, interessate dall'opera pubblica di realizzazione dei collettori di rete nera zona sud ai depuratori (Castiglione – S. Stefano, ecc.) – 3° intervento, a favore dei soggetti di seguito indicati in quanto proprietari al 50% ciascuno, per il periodo intercorrente dal 18/2/2005 al 10/12/2007, della quota di 25/1000 delle suddette aree:

Tiberini Marcello: Indennità di occupazione da svincolare: €. 25,47

Oliviero Flavia: Indennità di occupazione da svincolare: €. 25,48

Totale indennità di occupazione da svincolare: €. 50,95 (Parte della somma di €. 401,39, parte a sua volta dell'importo complessivo di €. 3.857,17, depositato con quietanza n. 188 del 07/07/09).

La suddetta disposizione diverrà esecutiva decorsi 30 giorni dalla presente pubblicazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna se non è proposta opposizione da parte di soggetti terzi che vantino eventuali diritti sulle somme stesse e che, pertanto, ne contestino il loro pagamento od il loro ammontare.

Il Responsabile del procedimento espropriativo è il dr. Andrea Chiarini - Ufficio Espropri del Comune di Ravenna (tel. 0544-482089).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it