E-R | BUR

n.362 del 22.12.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pista ciclopedonale di collegamento tra le località Vasca di Corbelli e ponte sul Crostolo in loc. Puianello di attuazione della "Via Matildica del Volto Santo". Presa d'atto della rideterminazione dell’indennità definitiva di esproprio da parte della commissione VAM per la ditta Ferrari

Il Responsabile del Settore e del procedimento rende noto che relativamente al percorso ciclabile di collegamento tra le località Vasca di Corbelli e Ponte di Puianello, lungo l’asta del torrente Crostolo, di attuazione della “Via Matildica del Volto Santo” con determinazione 242/C del 25.11.2021 ha disposto di:

Di prendere atto della nota datata 2 luglio 2021 - Protocollo 27/21 trasmessa dalla Commissione Provinciale VAM, in atti comunali al numero di P.G. 9337 del 14 luglio 2021, con la quale si trasmetteva la perizia di stima delle indennità definitiva per la Ditta 3: Ferrari Alessandro, Andrea, Ferdinando, Giuseppe, Maria Teresa e Paolo € 36.500,00 (Euro Trentaseimilacinquecento/00);

Di prendere atto che la ditta 3 - Ferrari non ha accettato le indennità provvisorie d’esproprio, notificate in data 26 luglio 2021 e 16 agosto 2021, con note agli atti comunali nn. di P.G. 9881 e 10769 a termini di legge;

Di dare atto che la differenza tra quanto già depositato nel corso dell’anno 2020 presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Ragioneria Territoriale dello Stato di Reggio Emilia, già Cassa Depositi e Prestiti e quanto sopra indicato è così ripartito:

- Ferrari Alessandro - € 13.956,54

- Ferrari Andrea - € 1.884,13

- Ferrari Ferdinando - € 1.860,87

- Ferrari Giuseppe - € 1.860,87

- Ferrari Maria Teresa - € 6.536,32

- Ferrari Paolo - € 1.860,87

Per un totale di € 27.959,60

Di disporre conseguentemente la pubblicazione di avviso circa il deposito delle somme di cui al precedente punto 3 della presente parte dispositiva nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna ed all’Albo Pretorio comunale, dandosi altresì avviso atto che, ai sensi dei commi 7 e 8 dell'art. 26 del DPR 327/01 s.m.i., il provvedimento che dispone il deposito diverrà esecutivo con il decorso di 30 (trenta) giorni dal compimento delle relative formalità, se non è stata proposta opposizione da parte dei terzi per l'ammontare della indennità o per la garanzia;

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it