E-R | BUR

n.87 del 26.03.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Progetto: “Interventi sulla viabilità ordinaria principale di adduzione alla A21 in Piacenza: adeguamenti di tratte funzionali della tangenziale urbana e della S.P. n. 6 di Carpaneto”. Disposizione di deposito dell'indennità di espropriazione e corresponsione indennità a favore degli affittuari

Con Determinazione n. 361 del 26/2/2014 il Dirigente Responsabile del Servizio “Edilizia, Progettazione infrastrutture e grandi opere”, a seguito della mancata condivisione, da parte della ditta proprietaria, della indennità provvisoria di espropriazione relativa ai terreni interessati dalla realizzazione dei lavori di cui al progetto “Interventi sulla viabilità ordinaria principale di adduzione alla A21 in Piacenza: adeguamenti di tratte funzionali della tangenziale urbana e della S.P. n. 6 di Carpaneto”, ha disposto il deposito presso la Cassa Depositi e Prestiti (Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Piacenza) di detta indennità a favore della seguente ditta:

Comune (NCT): San Giorgio Piacentino (PC)

Foglio 2 Mappale 130 Superficie mq 5.020

Foglio 2 Mappale 131 Superficie mq 70

Foglio 2 Mappale 135 Superficie mq 3.460

Foglio 2 Mappale 136 Superficie mq 950

Foglio 2 Mappale 138 Superficie mq 2.600

Foglio 2 Mappale 139 Superficie mq 220

Foglio 2 Mappale 145 Superficie mq 1.570

Foglio 2 Mappale 149 Superficie mq 270 

quota= 2/4 Affaticati Sinalda € 55.295,27

quota= 1/4 Zanoni Maria Edvige €27.647,64

quota= 1/4 Zanoni Vittorio €27.647,64

Totale indennità € 110.590,55.

Con medesima determinazione è stato altresì disposto il pagamento dell'indennità aggiuntiva di cui all'art. 42 del DPR n. 327/2001 a favore dei seguenti affittuari:

Filios Giuseppe (affittuario Ditta Cerati Guia) € 27.582,50

Zanetti Luigi (affittuario Ditta Cerati Lidia) € 28.517,50

Rebecchi Aldo (affittuario Ditta Affaticati/Zanoni) € 70.658,00.

Ai sensi dell’art. 26 comma 8 DPR 327/01 il provvedimento suindicato, concernente l’ordine di deposito della indennità di espropriazione e di pagamento delle indennità aggiuntive, diverrà esecutivo decorsi 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nel B.U.R., se non è proposta opposizione da parte dei terzi per l’ammontare dell'indennità stessa.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it