E-R | BUR

n.37 del 25.02.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pantani Nando - rinnovo con variante sostanziale della concessione con procedura ordinaria per la derivazione di acqua pubblica dal torrente Crostolo, in località Campolungo del comune di Albinea (RE), ad uso agricolo irriguo (Pratiche n.284 e pozzo pratica n. 496/3)

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

(omissis)

a) di assentire, fatti salvi i diritti dei terzi, alla ditta Pantani Nando (omissis), il rinnovo e la variante sostanziale della concessione assentita con DGR n. 5381 del 18/09/1984 per la derivazione di acqua pubblica dal Torrente Crostolo, in località Campolungo del comune di Albinea (RE), ad uso agricolo irriguo;

b) di approvare il disciplinare di concessione, parte integrante e sostanziale del presente atto, contenente le condizioni e prescrizioni per l’esercizio della derivazione e di dare atto che sostituisce quello allegato alla DGR 18/9/1984 n.5381;

c) di stabilire che la concessione continui ad essere esercitata e di fissare la quantità d'acqua prelevabile pari alla portata massima di l/s 12 e il quantitativo annuo massimo di mc 1.944, nel rispetto delle modalità nonché degli obblighi e condizioni dettagliati nel Disciplinare parte integrante e sostanziale del presente atto;

d) di dare atto che copia analogica a stampa del suddetto disciplinare viene conservata agli atti del Servizio concedente, sottoscritta per accettazione dal concessionario;

e) di approvare la Relazione ed elaborati tecnici allegati alla concessione assentita con DGR n. 5381 del 18/9/1984 (pratica n. 496/3) e alla richiesta di rinnovo con variante sostanziale (pratica n. 284) e di dare atto che la concessione è assentita in relazione ai medesimi;

f) di stabilire che a norma della D.G.R. 787/2014 la concessione si intende rinnovata per anni dieci (10) a decorrere dal giorno successivo alla data di scadenza stabilita con DGR n. 5381 del 18/09/1984 e per ulteriori anni dieci (10), cioè fino al 18/9/2019;

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it