E-R | BUR

n.254 del 06.08.2014 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Conferimento incarico a tempo determinato di Dirigente Ingegnere civile edile ex art. 15 octies DLgs 502/92

L’Azienda Ospedaliera “Arcispedale Santa Maria Nuova” di Reggio Emilia - Istituto in Tecnologie Avanzate e Modelli Assistenziali in Oncologia - IRCCS e l’Azienda USL di Reggio Emilia, in relazione a progetti finanziati dalla Regione Emilia-Romagna e consistenti rispettivamente nella realizzazione dell’ospedale materno infantile (MIRE) per la prima e del nuovo Ospedale Psichiatrico Giudiziario per la seconda, intendono procedere alla predisposizione di una graduatoria per il conferimento di un incarico professionale di Dirigente Ingegnere Civile Edile - a tempo determinato ai sensi dell’art. 15 octies del DLgs 502/92. 

Il professionista al quale verrà conferito l’incarico dovrà svolgere attività di supporto alle Direzioni dei due Servizi Tecnici occupandosi principalmente degli adempimenti tecnico-amministrativi inerenti la realizzazione dei progetti di cui sopra. 

Requisiti generali richiesti:

a) Diploma di Laurea in Ingegneria Civile conseguita ai sensi del vecchio ordinamento universitario o altro Diploma di Laurea equipollente;

ovvero

relativi Diplomi di Lauree Specialistiche (ex DM n. 509/1999) o Lauree Magistrali (ex D.M. n. 270/2004) equiparati ai sensi del Decreto in data 9/7/2009 del Ministero dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 233 del 7/10/2009; 

b) Abilitazione all’esercizio della professione; 

c) Cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionalità, del posto a concorso, prestato in enti del Servizio Sanitario Nazionale nella posizione funzionale di settimo e ottavo livello, ovvero in qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello di altre pubbliche amministrazioni.

L’ammissione è altresì consentita ai candidati in possesso di esperienze lavorative con rapporto di lavoro libero professionale o di attività coordinata e continuativa presso enti o pubbliche amministrazioni, ovvero di attività documentate presso studi professionali privati, società o istituti di ricerca, aventi contenuto analogo a quello previsto per il profilo professionale a concorso; 

d) Iscrizione all’Albo Professionale degli Ingegneri. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio; 

Oltre ai requisiti generali si richiede:

  • Specifiche competenze gestionali necessarie a pianificare, programmare e coordinare le attività connesse alla realizzazione di nuove strutture ospedaliere;
  • Documentata esperienza in materia di adempimenti normativi nella realizzazione di opere pubbliche in presenza di pianificazione urbanistica;
  • Conoscenza del procedimento tecnico-amministrativo per la realizzazione di nuove opere pubbliche, con particolare riferimento alle fasi di progettazione, esecuzione e collaudo;
  • Conoscenza dei principali applicativi informatici utilizzati in ambito tecnico-gestionale nei Servizi Tecnici aziendali. 

Alla domanda dovrà essere allegato esclusivamente un curriculum formativo e professionale redatto su carta libera datato e firmato, con autocertificazione, ai sensi del DPR 445/00, dei titoli posseduti e di ogni altra indicazione ritenuta utile ai fini del presente bando e fotocopia del documento di identità. 

L’incarico verrà conferito previa valutazione dei requisiti culturali e professionali indicati nel curriculum e previa effettuazione di un colloquio in materia. 

I candidati che avranno presentato domanda in tempo utile e che saranno in possesso dei requisiti previsti dal presente avviso, riceveranno comunicazione almeno sette giorni prima della data di effettuazione del colloquio. 

La Commissione esaminatrice, stante il carattere interaziendale dell’incarico in argomento, sarà composta da Dirigenti Ingegneri di entrambe le Aziende e per la formulazione della graduatoria di merito avrà a disposizione 100 punti complessivi così suddivisi: 50 punti per il curriculum formativo e professionale e 50 punti per il colloquio. 

Il contratto oggetto del presente avviso verrà stipulato con l’ASMN-IRCCS e la durata dell’incarico sarà triennale. 

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta libera (secondo il modulo sotto citato), dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo Generale dell’Azienda Ospedaliera - Arcispedale S.Maria Nuova, Viale Umberto I n. 50 - 42123 Reggio Emilia, a pena di esclusione, tassativamente entro il quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del bando nel BUR Emilia-Romagna.

La domanda si considera prodotta in tempo utile anche se spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine indicato. A tal fine fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante. Non saranno comunque accettate domande pervenute a questa amministrazione oltre 7 giorni dalla data di scadenza, anche se inoltrate nei termini a mezzo del Servizio Postale. 

Lo stato giuridico ed economico inerente l’incarico di cui trattasi è regolato e stabilito dalle norme legislative e contrattuali vigenti per il personale dirigente del SSN. 

L’avviso in versione integrale ed il fac simile della domanda sono disponibili sul sito www.asmn.re.it - sezione bandi e concorsi. 

L'Azienda Ospedaliera si riserva ogni più ampia facoltà in ordine alla proroga, sospensione, revoca, rettifica o annullamento del presente avviso. 

Ai sensi e per gli effetti del DLgs 196/03 si informano i Signori candidati che i dati personali raccolti saranno utilizzati ai soli fini della procedura di selezione e per adempimento di obblighi di legge. 

Per informazioni rivolgersi al seguente numero telefonico 0522/296809 - 6845. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it