E-R | BUR

n.35 del 29.02.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

IDREG Piemonte SpA - Dichiarazione di improcedibilità e diniego a richiesta concessione derivazione dal torrente Ozola ad uso idroelettrico in loc. Caprile del comune di Ligonchio (RE) - Pratica n. 279

IL RESPONSABILE 

(omissis)

determina:

a) di dichiarare il diniego della concessione, ai sensi dell’art. 22, del R.R. 41/01 in quanto che la prevista utilizzazione risulta incompatibile con le finalità di salvaguardia degli habitat e della biodiversità ed in contrasto con il pubblico generale interesse;

b) di dichiarare, altresì, improcedibile ai sensi del combinato disposto degli artt. 7 e 26 comma 2 del R.R. 41/01 la domanda presentata in data 22/9/1995, acquisita al protocollo n. 054040/15.3;

c) di disporre che si proceda ad archiviare il procedimento agli atti del Servizio Tecnico di Bacino degli affluenti del Po e di annullare agli effetti del T.U. 1775/1933 le pubblicazioni effettuate nel B.U.R.E.R. n. 69 parte seconda in data 18/9/1995 a nome e per conto di S.I.E. Srl, ora IDREG Piemonte SpA;

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it