E-R | BUR

n.170 del 18.06.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Programma regionale investimenti in sanità ex art. 36 L.R. 38/2002. Intervento "Adeguamento strutturale e rinnovo funzionale del Presidio Unico Val d'Arda - Azienda USL Piacenza". (Proposta della Giunta regionale in data 5 maggio 2014, n. 586)

L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Richiamata la deliberazione della Giunta regionale, progr. n. 586 del 5 maggio 2014, recante ad oggetto ""Programma regionale investimenti in sanità ex art. 36 L.R. 38/02. Intervento "Adeguamento strutturale e rinnovo funzionale del Presidio Unico Val d'Arda - Azienda USL Piacenza"."";

Preso atto del favorevole parere espresso dalla commissione referente "Politiche per la salute e politiche sociali" di questa Assemblea legislativa, giusta nota prot. AL/2014/0019204 in data 13 maggio 2014;

Previa votazione palese, a maggioranza dei presenti,

delibera:

- di approvare le proposte contenute nella deliberazione della Giunta regionale, progr. n. 586 del 5 maggio 2014, sopra citata e qui allegata quale parte integrante e sostanziale;

- di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Premesso che l’art. 36 della L.R. n. 38/02 e s.m.i., prevede l’approvazione del Programma regionale di investimenti in sanità, nel quale vengono inclusi interventi da finanziare con risorse statali previste dall’art. 20 L. 67/88 ed interventi finanziati esclusivamente con mezzi propri della Regione; 

Dato atto, relativamente al sopra richiamato Programma regionale di investimenti in sanità, della delibera di Assemblea legislativa n. 148 del 17 dicembre 2013 con la quale si è proceduto ad approvare il 10° aggiornamento del Programma regionale di investimenti in sanità (allegato P); 

Considerato che come indicato al punto 2) del dispositivo della delibera dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna n. 148/2013 soprarichiamata, si sarebbe potuto provvedere all’aggiornamento del Programma regionale di investimenti in sanità, allorché ulteriori risorse finanziarie si fossero rese disponibili sul Bilancio regionale; 

Verificato che con L.R. n. 29 del 20 dicembre 2013, di approvazione del Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna per l’esercizio finanziario 2014 e Bilancio Pluriennale 2014 – 2016 sono state accantonate, sul Capitolo 86500 “Fondo speciale per far fronte ai provvedimenti legislativi regionali in corso di approvazione – Spese di investimento”, alla voce “Programma regionale degli investimenti in sanità e integrazione ai finanziamenti previsti dall’art. 20 L. 67/88 – strutture sanitarie”, risorse regionali pari a Euro 10.000.000,00 da destinare all’aggiornamento del Programma regionale di investimenti in sanità; 

Preso atto della nota conservata agli atti del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie PG 123316 del 15 aprile 2014 con cui il Direttore Generale dell’Azienda Usl di Piacenza chiede l’assegnazione di un finanziamento da destinare all’adeguamento strutturale e al rinnovo funzionale del Presidio Unico Val d’Arda; 

Preso atto che tale progetto è stato sottoposto all’attenzione della competente Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria; 

Ritenuto opportuno accogliere tale richiesta e proporre all’Assemblea Legislativa di destinare il finanziamento a carico della Regione Emilia-Romagna pari a Euro 10.000.000,00 alla realizzazione dell’intervento “Adeguamento strutturale e rinnovo funzionale del Presidio Unico Val d’Arda” dell’Azienda Usl di Piacenza in quanto l’intervento si è reso necessario a seguito degli esiti delle verifiche di vulnerabilità sismica (art. 20, Legge 28 febbraio 2008, n. 31 e s.m.i. e Delibera di Giunta regionale n. 1661 del 2009). Tali esiti sfavorevoli infatti hanno evidenziato la necessità di demolire e ricostruire il padiglione “B” nonché prevedere alcuni interventi di rifunzionalizzazione e miglioramento del corpo di fabbrica “A” ai fini del mantenimento e di una più razionale collocazione delle funzioni sanitarie dell’Ospedale di Fiorenzuola d’Arda; 

Dato atto che l’ammissione al finanziamento dell’intervento e la conseguente liquidazione del finanziamento stesso è subordinata all’acquisizione agli atti da parte del Servizio regionale competente del Codice Unico di Progetto (CUP) attribuito dal CIPE, ai sensi dell’art. 11 della Legge 3/03; 

Richiamata la propria delibera n. 1474 del 21 ottobre 2013 con la quale sono stati stabiliti i criteri, le modalità e procedure per la concessione ed erogazione dei finanziamenti previsti nel Programma regionale di investimenti in sanità;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell'Assessore alle Politiche per la Salute;

A voti unanimi e palesi

delibera:

di proporre all’Assemblea Legislativa, per le motivazioni espresse in premessa e che qui si intendono integralmente richiamate

1. di destinare il finanziamento a carico della Regione Emilia-Romagna pari a Euro 10.000.000,00 per la realizzazione dell’intervento Q. 1 “Adeguamento strutturale e rinnovo funzionale del Presidio Unico Val d’Arda”, Azienda Usl Piacenza;

2. di riservarsi di apportare successivi aggiornamenti al Programma regionale in oggetto, allorché ulteriori risorse finanziarie si rendano disponibili nel Bilancio regionale.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it