E-R | BUR

n.17 del 25.01.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di Valutazione di impatto ambientale L.R. 18 maggio 1999, n. 9. Titolo III - Procedura di VIA relativa al progetto denominato Polo Estrattivo di Vecchiazzano - Avviso di deposito

Il Comune di Forlì competente per la Valutazione di Impatto Ambientale, Servizio Ambiente e Protezione Civile avvisa che, ai sensi del Titolo III della Legge Regionale 18 maggio 1999, n. 9, sono stati depositati, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, gli elaborati progettuali per l’effettuazione della procedura di VIA, relativa al progetto di seguito indicato.

Denominazione del progetto: Autorizzazione del Polo estrattivo n 15 di Vecchiazzano

Proponenti: F.M.L. Srl - S.G.S. Srl - Garavini Luigi - Sansoni Renzo

Lo calizzato nella Provincia di: Forlì-Cesena

Localizzato nel Comune di: Forlì

Il progetto appartiene alla seguente categoria di cui agli Allegato B 3.2 alla L.R. 9/1999: “Cave e torbiere”:

Descrizione sintetica del progetto: il progetto prevede lo sfruttamento del polo estrattivo 15 “Vecchiazzano” - Zone CAE1,2 del PSC del Comune di Forlì come da previsione di PAE, approvato con delibera C.C. n-21 del 10/2/2009 conforme con il PIAE approvato con delibera n. 112576/ del 19/12/2014. Volume estraibile complessivo pari a 1.500.000 mc.

Il SIA e il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, sono depositati per 60 giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel BURERT.

Tali elaborati sono inoltre disponibili nel Portale web Ambiente della Regione Emilia-Romagna ( https://serviziambiente.regione.emilia-romagna.it/viavas ) e nel Portale web Ambiente del Comune di Forlì: (https://ambiente.comune.forli.fc.it ).

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati depositati presso le seguenti sedi:

Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale - Viale della Fiera n. 8, Bologna;

Provincia di Forlì-Cesena - Piazza Morgagni n. 2 - Forlì;

Comune di Forlì – Servizio Ambiente e Protezione Civile - Via delle Torri n.13 - Forli

Entro lo stesso termine di 60 giorni chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1 della L.R. 9/1999, può presentare osservazioni all’Autorità competente Comune di Forlì al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: comune.forli@pec.comune.forli.
fc.it

Ai sensi della L.R. 9/1999, e secondo quanto richiesto dal proponente, l’eventuale conclusione positiva della presente procedura di VIA comprende e sostituisce le seguenti autorizzazioni e atti di assenso:

  • autorizzazione paesaggistica di cui all'art. 146 del decreto legislativo 22 gennaio 2004 n. 42 (codice dei Beni Culturali e del paesaggio ai sensi dell'art. 10 della l 6 luglio 2002, n. 137);
  • autorizzazione alle emissioni in atmosfera art. 269 del D.lgs.152/2006 e s.m.i.
  • Autorizzazione per la realizzazione dei passi carrai comunale provinciale.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it