E-R | BUR

n. 101 del 04.08.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione di strumenti urbanistici: Piano Strutturale Comunale (PSC), Regolamento urbanistico edilizio (RUE), Classificazione acustica del territorio, ai sensi della L.R. 20/2000 e s.m.i.

Si avvisa che:

- con deliberazione di Consiglio comunale n. 43 del 13/07/2010, esecutiva ai sensi di legge, è stato adottato il Piano Strutturale Comunale – PSC – del Comune di Bomporto;

- con deliberazione di Consiglio comunale n. 44 del 13/07/2010, esecutiva ai sensi di legge, è stato adottato il Regolamento Urbanistico Edilizio – RUE – del Comune di Bomporto;

- con deliberazione di Consiglio comunale n. 45 del 13/07/2010, esecutiva ai sensi di legge, è stata adottata la Classificazione acustica del territorio del Comune di Bomporto. 

Ai sensi degli art. 32 e 33 della L.R. 20/2000, sono depositati presso la Segreteria del Comune di Bomporto, Via per Modena n.7, i relativi elaborati, per 90 giorni consecutivi decorrenti dalla data del presente avviso; tali atti possono essere visionati liberamente negli orari d’ufficio,

Entro la scadenza dei 90 giorni, gli Enti e gli organismi pubblici, le associazioni economiche e sociali e quelle costituite per la tutela di interessi diffusi, i singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni degli strumenti urbanistici adottati sono destinati a produrre effetti diretti, possono formulare osservazioni sui contenuti degli strumenti urbanistici adottati.

Le osservazioni, distinte per ogni strumento urbanistico, dovranno essere depositate in n. 3 copie in carta semplice, corredate da eventuali elaborati grafici, se ritenuti necessari, all’ Ufficio Protocollo del Comune di Bomporto, sito in Via per Modena, 7. 

Il PSC è depositato, oltre che presso la Segreteria del Comune di Bomporto, anche presso la Provincia di Modena, quale Autorità competente, ai sensi del D.Lgs. 152/2006, relativamente alla valutazione ambientale prevista dalla L.R. 20/2000, costituita dalla valutazione preventiva della sostenibilità ambientale e territoriale (Val.S.A.T.), per 90 giorni consecutivi decorrenti dalla data del presente avviso; tali atti possono essere visionati liberamente negli orari d’ufficio. 

Entro la scadenza dei 90 giorni, gli Enti e gli organismi pubblici, le associazioni economiche e sociali e quelle costituite per la tutela di interessi diffusi, i singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni degli strumenti urbanistici adottati sono destinati a produrre effetti diretti, possono formulare osservazioni sui contenuti della valutazione preventiva della sostenibilità ambientale e territoriale (Val.S.A.T.)

Le osservazioni dovranno essere depositate in n. 1 copie in carta semplice, corredate da eventuali elaborati grafici, se ritenuti necessari, all’ Ufficio Protocollo del Comune di Bomporto, sito in Via per Modena, 7. Una ulteriore copia in bollo dovrà essere presentata alla Provincia, quale autorità competente.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it