E-R | BUR

n.317 del 30.10.2013 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso di selezione per il conferimento di incarichi libero-professionali presso il Servizio di Psicologia Clinica - a due Psicologi con specializzazione in Psicoterapia per la realizzazione del Progetto: "Programma di Integrazione della rete dei servizi socio-sanitari per il riconoscimento precoce del rischio psicopatologico nella donna e nel minore, correlato alla depressione post parto" - Prot. n. 78276 del 16/10/2013

L'Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena, ai sensi dell'art. 7 del DLgs 165/01 (come modificato dall'art. 46 della Legge n. 133 del 7 agosto 2008) intende procedere al conferimento di due incarichi libero-professionali a Psicologi per la realizzazione del Progetto: "Programma di Integrazione della rete dei servizi socio-sanitari per il riconoscimento precoce del rischio psicopatologico nella donna e nel minore correlato alla depressione post parto" da svolgersi presso i Consultori dei Distretti di Carpi e Sassuolo U.O. Salute Donna.

Requisiti richiesti:

- laurea in Psicologia;

- iscrizione all’Ordine professionale degli Psicologi e Psicoterapeuti;

- specializzazione in Psicoterapia; 

- esperienze documentate - di almeno 5 anni - di realizzazione di interventi clinici e d'integrazione sociosanitaria sui temi della depressione post parto.

I candidati interessati dovranno inviare apposita domanda, alla quale dovrà essere allegato:

- un curriculum formativo e professionale redatto utilizzando esclusivamente il modello allegato alla domanda datato e firmato, con autocertificazione dei titoli posseduti;

- ogni altra indicazione ritenuta utile ai fini del presente bando;

- fotocopia del documento di identità.

Nella domanda l’aspirante dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità:

- cognome e nome, data e luogo di nascita, residenza;

- il titolo di studio posseduto e gli altri requisiti specifici di ammissione richiesti;

- il numero di codice fiscale posseduto;

- eventuali condanne penali riportate, ovvero di non aver iportato condanne penali, nonché eventuali procedimenti penali pendenti;

- il domicilio ed il recapito telefonico presso il quale deve essere fatta ogni necessaria comunicazione.

Non saranno ammessi i concorrenti che, pur in possesso dei requisiti richiesti, siano già dipendenti da Pubbliche Amministrazioni ovvero siano stati collocati in quiescenza e che abbiano svolto, nel corso dell’ultimo anno di servizio, funzioni e attività corrispondenti a quelle oggetto del presente incarico.

Il conferimento degli incarichi avverrà esclusivamente previa valutazione dei curricula presentati.

La domanda deve essere recapitata esclusivamente a mezzo raccomandata a.r. al seguente indirizzo: Azienda USL di Modena - Servizio Gestione Sviluppo Risorse Umane - Applicativi Giuridici, Via San Giovanni del Cantone n. 23 - 41100 Modena (Nicoli) - e dovrà pervenire tassativamente entro il quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del bando nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Il bando, il fac-simile di domanda e il fac-simile del curriculum sono disponibili sul sito: “www.ausl.mo.it - sezione Concorsi e Avvisi”.

Successivamente all’espletamento della procedura selettiva sarà pubblicato sul sito: www.ausl.mo.it l’elenco dei candidati ritenuti idonei.

Ai sensi e per gli effetti del DLgs 196/03 si informano i candidati che i dati personali saranno utilizzati ai soli fini della procedura di selezione e per adempimento degli obblighi di legge.

Per adempimento degli obblighi di legge di cui all’ art. 15 decreto legislativo n. 33/2013 il curriculum allegato dal candidato alla domanda di partecipazione alla procedura selettiva sarà pubblicato sul sito web dell’Azienda in caso di affidamento dell’incarico.

I candidati che risulteranno classificati ai primi 2 posti della graduatoria (primo e secondo) saranno assegnatari di incarichi di 24 mesi ciascuno per la realizzazione del Progetto con riferimento - in particolare - a gravidanze e maternità multiproblematiche con compenso annuo di Euro 10.000 omnicomprensivi lordi.

Il Progetto sarà articolato in più fasi a cui corrisponderà l’erogazione del compenso suddiviso in tranche.

La durata sopra prevista sarà ridotta a mesi 12 nel caso di mancato ottenimento di ulteriore finanziamento dedicato alla prosecuzione del Progetto de quo (oltre il primo anno di durata), quale condizione risolutiva ai sensi dell’art. 1353 c.c. 

L’AUSL di Modena si riserva la facoltà di utilizzare o meno la graduatoria che viene redatta a seguito del presente bando a suo insindacabile giudizio.

Per informazioni rivolgersi al seguente numero telefonico: 059435551 (Nicoli).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it