E-R | BUR

n.146 del 21.05.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Comunicazione di avvio del procedimento per la dichiarazione di pubblica utilità per la realizzazione di collettamento fognario alla condotta di Via Fondo Val Grizzaga in località Fogliano, comune di Maranello 2° stralcio deposito atti

Il responsabile del procedimento, considerato 

- che è stato approvato dal Comune di Maranello con del. G.C. n. 57 del 04/06/2013 il progetto preliminare relativo alla realizzazione di collettamento fognario alla condotta esistente di Via Fondo Val Grizzaga in località Fogliano, comune di Maranello – 2° stralcio, predisposto da HERA S.p.A. (Promotore all’asservimento) e i lavori relativi a tale progetto interesseranno aree o porzioni di aree appartenenti a vari soggetti catastali, e che tali aree o porzioni di aree saranno gravate da una servitù a favore di HERA S.p.A. in qualità di promotore;

- che è stato depositato presso l’ufficio espropri del Comune di Maranello il progetto definitivo 2° stralcio, la cui approvazione comporterà la dichiarazione di pubblica utilità, urgenza ed indifferibilità dell'opera, condizione per procedere successivamente alla occupazione ed attivazione di servitù del beni immobili necessari alla realizzazione dell'opera stessa; comunica ai sensi dell’art. 16 della L.R. 19/12/2002 n. 37 “ Disposizioni regionali in materia di espropri” e successive modifiche ed integrazioni,

- che viene dato avvio al procedimento di dichiarazione di pubblica utilità dei lavori in oggetto per l’esecuzione dei quali occorre attivare una servitù sugli immobili di cui appresso:

Comune di Maranello

Foglio n. 22 Mappali nn. 260, 24, 22, 217, 285

Foglio n. 18 Mappali nn. 68, 69, 70

Foglio n. 17 Mappale n. 406 

- che i proprietari delle aree e tutti gli interessati possono prendere visione del progetto definitivo depositato, entro il termine di venti giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nel BUR, presso l'Ufficio Espropriazioni del Comune di Maranello;

- che i soggetti sopraindicati possono formulare osservazioni all’autorità competente all’approvazione del progetto, negli ulteriori venti giorni.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it