E-R | BUR

n. 76 del 09.06.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Legge n. 457/78 - Consolidamento e chiusura del programma biennale 1990/91 di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata nella provincia di Ravenna

Viste:

- la Legge 5 agosto 1978, n. 457, art. 35 e successive modificazioni e integrazioni;

- la Legge 25 marzo 1982, n. 94 e successive modificazioni e integrazioni;

- la Legge 5 aprile 1985, n. 118;

- la Legge 11 marzo 1988, n. 67;

- la Legge 17 febbraio 1992, n. 179 e successive modificazioni e integrazioni;

- la deliberazione del Consiglio regionale n. 916 del 18 marzo 1992 che approva il programma di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata per il biennio 1990/91;

- la deliberazione del Consiglio regionale n. 1470 del 21 aprile 1993 che approva il programma di edilizia residenziale pubblica del biennio 1990/91 per la provincia di Ravenna;

- la deliberazione del Consiglio regionale n. 2210 del 23 novembre 1994 che integra il finanziamento assegnato nel biennio 1990/91 alla Provincia di Ravenna;

- le proprie deliberazioni n. 6586 del 21 dicembre 1990, n. 3206 del 30 luglio 1991, n. 5146 del 19 novembre 1991, n. 5206 del 18 ottobre 1994, n. 2150 del 24 novembre 1998, n. 405 del 3 aprile 2007 con le quali si è preso atto della conclusione tecnica e amministrativa degli interventi localizzati nei bienni 1978-79, 1980-81, 1982-83, 1984-85, 1986-87, 1988-89 nella provincia di Ravenna e ne sono state accertate le rispettive economie;

- la Legge Regionale 8 agosto 2001, n. 24 e successive modificazioni ed integrazioni, recante “Disciplina generale dell’intervento pubblico nel settore abitativo” che trasforma, fra l’altro, gli Istituti Autonomi per le Case Popolari (IACP) in Aziende Casa Emilia-Romagna (ACER);

Considerato che:

- ai sensi dell’art. 40, comma 4, della citata L.R. 24/01 ciascuna ACER subentra nei diritti, negli obblighi e nei rapporti attivi e passivi dello IACP in essere alla data della trasformazione;

- nel caso specifico, l’Ente responsabile della gestione tecnica, amministrativa e finanziaria dei fondi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata nella provincia di Ravenna risulta essere l’ACER di Ravenna;

Premesso che solo al momento attuale è possibile definire, a tutti gli effetti, la conclusione tecnica, amministrativa e finanziaria del programma in oggetto a causa di problemi tecnici, insorti in alcuni cantieri alla fine dei lavori, che hanno ritardato la conclusione dei relativi collaudi;

Preso atto che:

- il programma realizzato è cosi sintetizzabile:

  • in termini economici il finanziamento totale pari a 10.485.624,42 euro è stato utilizzato per 9.172.389,60 euro con un’economia accertata di 1.313.234,82 euro;
  • in termini tecnici sono stati realizzati 44 nuovi alloggi da ACER e sono stati recuperati 730 alloggi da ACER e 45 dai Comuni;

- il resoconto finanziario dettagliato per ogni intervento è contenuto nell’allegata Tabella A che costituisce parte integrante della presente deliberazione;

- è possibile riepilogare la situazione delle economie/superi relativa ai primi sette bienni di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata nella provincia di Ravenna nei seguenti termini:

Biennio

Delibera G.R.

Economia/Supero

1° biennio 78/79

6586/90

0,00

2° biennio 80/81

3206/91

217.944,82

3° biennio 82/83

5146/91

65.032,26

4° biennio 84/85

5206/94

46.501,78

5° biennio 86/87

2150/98

- 322.963,07

6° biennio 88/89

405/07

221.952,36

7° biennio 90/91

attuale

1.313.234,82

Totale

 

1.541.702,97

- con la citata deliberazione della Giunta regionale n. 2150/98 di chiusura del programma biennale 1986-87 di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata l’ACER di Ravenna è stato autorizzato ad utilizzare l’economia di 6.515,78 euro per il completamento di interventi localizzati nei bienni successivi;

- con la citata deliberazione della Giunta regionale n. 405/07 di chiusura del programma biennale 1988-89 di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata l’ACER di Ravenna è stato autorizzato ad utilizzare interamente le restanti economie dei primi sei bienni, pari a 221.952,36 euro, quale integrazione al programma di adeguamento impianti localizzato nel programma biennale 1994-95;

- con le note regionali prot. nn. 16098/07, 30499/97, 9142/99 e 14345/99 l’ACER di Ravenna è stato autorizzato ad utilizzare la quota di 793.553,37 euro delle economie accertate nel 7° biennio 90/91 per interventi compresi nel quadriennio 92-95;

- restano pertanto, a seguito di quanto sopra specificato, 519.681,46 euro quali economie da utilizzare per interventi non conclusi compresi nel programma quadriennale 1992-95 di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata;

Ritenuto opportuno dichiarare concluso il programma biennale 1990-91 per la provincia di Ravenna nei termini tecnico-finanziari precedentemente esposti;

Vista la deliberazione del Consiglio di Amministrazione dell’ACER di Ravenna n. 28 del 29/3/2010 che individua gli interventi del quadriennio 1992-95 su cui impiegare le suddette economie residue, come di seguito riportato: 

Intervento

Tipo

Biennio

Integrazione

Faenza, ex ENEL

UR1

1992/93

20.000,00

Adeg. normativa programma provinciale Ravenna

RE1

1992/93

24.306,34

Adeg. normativa programma provinciale Ravenna

RE1

1994/95

475.375,12

Totale

 

 

519.681,46

Dato atto che la citata documentazione è conservata agli atti d’ufficio del Servizio regionale competente per materia;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore alle Attività produttive. Piano energetico e Sviluppo sostenibile. Economia verde. Autorizzazione unica integrata

A voti unanimi e palesi,

delibera:

  1. di dichiarare concluso il programma biennale 1990-91 di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata della provincia di Ravenna per le motivazioni espresse nella premessa che qui si intendono integralmente richiamate;
  2. di accertarne la spesa complessiva in 9.172.389,60 euro con economie pari a 1.313.234,82 euro, così come riportato nella allegata Tabella A, parte integrante della presente deliberazione;
  3. di prendere atto dell’utilizzo da parte dell’ACER di Ravenna della quota pari a 793.553,37 euro delle economie suddette quale integrazione finanziaria per interventi compresi nel programma quadriennale di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata 1992-95;
  4. di autorizzare l’ACER di Ravenna ad utilizzare le restanti economie, pari a 519.681,46 euro, quale integrazione finanziaria agli interventi compresi nel programma quadriennale di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata 1992-95 di seguito riportati:

Intervento

Tipo

Biennio

Integrazione

Faenza, ex ENEL

UR1

1992/93

20.000,00

Adeg. normativa programma provinciale Ravenna

RE1

1992/93

24.306,34

Adeg. normativa programma provinciale Ravenna

RE1

1994/95

475.375,12

Totale

 

 

519.681,46

5. di pubblicare integralmente la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it