E-R | BUR

n. 77 del 25.05.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito della domanda di autorizzazione alla realizzaizone del metanodotto denominato “Allacciamento Castello Energy Srl DN 100 (4")” nel comune di Faenza (provincia di Ravenna)

Si rende noto che la Società Snam Rete Gas - Distretto Centro Orientale, con sede in San Donato Milanese (MI), Piazza Santa Barbara n. 7 - Cap 20097, ha presentato domanda, ai sensi degli artt. 52 quater e 52 sexies del DPR 327/01 e successive modificazioni per il rilascio dell’autorizzazione alla costruzione del metanodotto denominato “Allacciamenteo Castello Energy Srl DN 100 (4’’)” da realizzare nel comune di Faenza (provincia di Ravenna), unitamente all’elaborato in cui sono indicate le aree interessate dall’opera ed i nominativi di coloro che risultano proprietari secondo le risultanze dei registri catastali.

La presente pubblicazione viene effettuata ai sensi e per gli effetti degli articoli. 11 e 16 della Legge regionale 19 dicembre 2002, n. 37 e successive modificazioni, e dell’art. 52 ter del DPR 327/01 e successive modificazioni.

Il rilascio dell’autorizzazione predetta, esito finale del procedimento unico previsto ai sensi dell’art. 52-quater del DPR 327/01 e successive modificazioni comporta accertamento della conformità urbanistica delle opere, apposizione del vincolo preordinato all’esproprio, dichiarazione di inamovibilità, approvazione del progetto definitivo delle stesse nonchè dichiarazione di pubblica utilità,urgenza ed indifferibilità.

La domanda di autorizzazione ed i relativi allegati sono depositati presso la Provincia di Ravenna per 60 giorni consecutivi a decorrere dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione e precisamente dal 25/5/2011, detta documentazione potrà essere visionata presso la Provincia di Ravenna - Settore Ambiente e Territorio - sito in Piazza Caduti n. 2 - dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12. Entro lo stesso termine i titolari di interessi pubblici o privati, di portatori di interessi diffusi, costituiti in associazioni o comitati, nonché di soggetti interessati dai vincoli espropriativi potranno presentare osservazioni a: Provincia di Ravenna - Settore Ambiente e Territorio - Piazza Caduti n. 2 - 48121 Ravenna (RA). 

Il responsabile del procedimento è il dott. Marco Bacchini, funzionario del Settore Ambiente e Territorio della Provincia di Ravenna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it