E-R | BUR

n.71 del 26.04.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di valutazione di impatto ambientale ai sensi della Legge regionale n. 9 del 18 maggio 1999 “Disciplina della procedura di valutazione dell’impatto ambientale”, modificata dalla Legge regionale n. 35 del 16 novembre 2000, integrata con le modifiche di cui al decreto legislativo n. 152/06 e smi - Procedura di verifica (screening) relativa alla variante della fase 2 del piano di coltivazione e sistemazione del Polo Estrattivo San Luca - Cave Nord Srl

L’Autorità competente: Comune di Bologna - Settore Ambiente ed Energia - U.I. Qualità ambientale - Ufficio VIA avvisa che, ai sensi del Titolo II della Legge regionale 18 maggio 1999 n. 9, come modificata dalla Legge regionale 16 novembre 2000 n. 35, integrata con le modifiche di cui al decreto legislativo n. 152/06 e smi, sono stati depositati, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening), relativi a:

  • progetto: variante della fase 2 del piano di coltivazione e sistemazione del Polo Estrattivo San Luca
  • l
  • ocalizzato: nel comune di Bologna, provincia di Bologna
  • ;
  • presentato da: Cave Nord Srl - Via Ungheri n. 11 - Calderara di Reno
  • il progetto appartiene alla seguente categoria B.3. 4) “Cave e torbiere”.

L’area interessata dall’intervento è ubicata nella porzione sud-ovest del Comune di Bologna, al confine con il territorio di Casalecchio di Reno. L’area è delimitata ad ovest dal tracciato autostradale e della tangenziale ed ad est dalla linea ferroviaria Bologna-Pistoia. La variante consiste in un ampliamento dell’attività di escavazione rispetto a quella prevista nel Piano Particolareggiato approvato nel 2001, nel rispetto delle volumetrie massime previste nel polo dal PAE del Comune di Bologna.

Ai sensi dell’art 9 della L.R. 9/99 e smi, gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) sono depositati, per 45 giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione, per la libera consultazione presso l’autorità competente Comune di Bologna - Settore Ambiente ed Energia - U.I. Qualità Ambientale - Ufficio VIA al seguente indirizzo: Piazza Liber Paradisus n. 10, Torre A - 40129 Bologna.

Entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi dell’art. 9 c. 4 della L.R. 9/99 e s.m.i., può presentare osservazioni all’Autorità competente: Comune di Bologna - Settore Ambiente ed Energia - U.I. Qualità Ambientale - Ufficio VIA - Piazza Liber Paradisus n. 10 - 40129 Bologna.

I principali elaborati del progetto preliminare e delle relazioni predisposti per la procedura di verifica sono inoltre pubblicati sul sito web dell’autorità competente: http://www.comune.bologna.it/ambiente/servizi/6:6513/6542/

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it