E-R | BUR

n. 47 del 17.03.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione dell'intesa fra la Regione Emilia-Romagna e la Provincia di Parma per la programmazione 2010 del sistema formativo e del lavoro in attuazione della delibera di G.R. n. 1783/2009

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Visti:

la Legge Regionale n. 12 del 30 giugno 2003, “Norme per l’uguaglianza delle opportunità di accesso al sapere, per ognuno e per tutto l’arco della vita, attraverso il rafforzamento dell’istruzione e della formazione professionale anche in integrazione tra loro”;

la Legge Regionale n. 17 del 1° agosto 2005, “Norme per la promozione dell’occupazione, della qualità, sicurezza e regolarità del Lavoro”;

la deliberazione del C.I.P.E n. 36 del 15/06/2007 (pubblicata sulla GU n. 241 del 16/10/2007) concernente “Definizione dei criteri di cofinanziamento nazionale degli interventi socio strutturali comunitari per il periodo di programmazione 2007/2013”;

la decisione comunitaria di approvazione del Quadro Strategico Nazionale n. C(2007) 3327 del 13/07/2007;

la decisione di approvazione C(2007)5327 del 26/10/2007 “Programma Operativo regionale per il Fondo Sociale Europe 2007/2013 – Ob. 2 Competitività e Occupazione da parte della Commissione Europea;

la propria deliberazione n. 1681 del 12/11/2007 “POR FSE Emilia-Romagna obiettivo 2 ‘Competitività regionale ed occupazione’ 2007-2013 – Presa d’atto della decisione di approvazione della Commissione Europea ed individuazione dell’Autorità di Gestione e delle relative funzioni e degli Organismi Intermedi”;

la deliberazione dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna n. 117 del 16/05/2007 “Linee di programmazione e indirizzi per il sistema formativo e per il lavoro 2007/2010. (Proposta della Giunta regionale in data 16/04/2007, n. 503)”;

la propria deliberazione n. 1783 del 11/11/2009 “Approvazione di un Accordo fra Regione e Province dell’Emilia-Romagna per il coordinamento della programmazione 2010 per il sistema formativo e per il lavoro (L.R. 12/03 – L.R. 17/05)” di seguito Accordo;

la propria deliberazione n. 140 dell’11/02/2008 “Approvazione disposizioni in merito alla programmazione, gestione, e controllo delle attività formative e delle politiche attive del lavoro comprensive delle disposizioni di cui al Capo II, Sezione II e Capo III, Sezione IV della L.R. n. 12/2003”;

la propria deliberazione n. 618 del 05/05/2008 “Integrazione all’Accordo fra Regione e Province dell’Emilia-Romagna di cui alla D.G.R. n. 680/2007 – Poli Tecnici”;

la propria deliberazione n. 1124 del 27/07/2009-allegato 1) -“Piano di politiche attive del lavoro per attraversare la crisi, salvaguardando capacità produttive e professionali, occupazione, competitività e sicurezza sociale in attuazione dell’Accordo tra Governo, Regioni, Province Autonome sottoscritto in data 12 febbraio 2009 e del Patto sottoscritto fra Regione Emilia-Romagna e Parti Sociali in data 8 maggio 2009”;

Dato atto che:

- per la programmazione 2010 di cui all’Accordo sopra citato le parti hanno convenuto sulla necessità di stipulare specifiche Intese tra la Regione e le singole Amministrazioni Provinciali solo in riferimento a tutte le azioni di sistema, nonché di servizi e interventi rivolti alle persone erogate nell’ambito dei Servizi per l’impiego;

 - la Provincia di Parma ha concordato con la Regione i contenuti della suddetta Intesa e la stessa risulta coerente ed esaustiva rispetto a quanto previsto dall’Accordo;

 - la Provincia di Parma con Delibera della Giunta n. 16 del 21 gennaio 2010 ha approvato l’Intesa, conservata agli atti del competente Servizio regionale;

Ritenuto pertanto di approvare l’Intesa al fine di consentire l’avvio della programmazione delle azioni specifiche alla Provincia di Parma;

Richiamate inoltre le proprie deliberazioni:

- n. 1057/2006, recante “Prima fase di riordino delle strutture organizzative della Giunta Regionale. Indirizzi in merito alle modalità di integrazione interdirezionale e di gestione delle funzioni trasversali”;

- n. 1663/2006 recante “Modifiche all’assetto delle Direzioni Generali della Giunta e del Gabinetto del Presidente.”;

- n. 2416/2008 “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera n. 450/2007” e ss.mm;

- n. 1173 del 27/07/2009 recante “Approvazione degli atti di conferimento degli incarichi di livello dirigenziale (decorrenza 1.8.2009)”;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore competente per materia;

a voti unanimi e palesi, delibera:

1) di approvare, per le motivazioni espresse in premessa e in attuazione di quanto previsto dall’Accordo sopra citato, l’Intesa fra la Regione Emilia-Romagna e la Provincia di Parma per la programmazione 2010 del sistema formativo e del lavoro di cui alla delibera provinciale n. 16 del 21 gennaio 2010 indicata in premessa e conservata agli atti del competente Servizio regionale;

2) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it